Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – d.s Palermo: “Felici è un ottimo giocatore: a fine stagione…”

“Il futuro di Mattia? Credo sia prematuro parlarne: vedremo più avanti cosa succederà, c’è ancora tanto tempo, e poi il ragazzo è ancora molto giovane”, ha affermato Renzo Castagnini.

Dieci presenze, un gol, tre assist e 900 minuti in campo: è questo il bottino di Mattia Felici, attaccante esterno, classe 2001, sotto contratto con il Lecce, ma in prestito in questa stagione sportiva al Palermo, primo in classifica in serie D nel girone I.

Renzo Castagnini, direttore sportivo del club rosanero, traccia un primo bilancio della stagione del calciatore romano, in esclusiva per CalcioLecce.it.

Direttore, qual è il vostro giudizio su Felici?

“Da un punto di vista tecnico, è un buon giocatore, un ottimo professionista: ha ampi margini di miglioramento, dunque potrà diventare un buonissimo calciatore. E poi è un ragazzo a posto, serio”.

La trattativa per portarlo a Palermo è stata difficile?

“No, assolutamente: abbiamo buoni rapporti con la società giallorossa, quindi non ci sono stati problemi”.

“Il mio obiettivo è restare a Palermo, ma se Liverani mi dovesse chiamare non potrei dirgli no. Il mister si è complimentato con me per la scelta di venire qui”: parole di Mattia, rilasciate recentemente a mezzo stampa.

“Questo dipende dal Lecce, non certo da noi”.

Farete un tentativo per trattenerlo al termine della stagione? 

“Credo sia prematuro parlarne: vedremo più avanti cosa succederà, c’è ancora tanto tempo, e poi il ragazzo è ancora molto giovane”.

Dipenderà anche dal percorso del Palermo?

“Sì, credo di sì: vedremo quali saranno gli sviluppi della nostra stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da Esclusive