Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Ionita-Lecce, gli ostacoli cagliaritani e…lo zampino di Petriccione

In mattinata si è parlato dell’interessamento del Lecce per il centrocampista moldavo. Il momento dei sardi e la stima goduta in Giulini e Maran, potrebbero porre degli insormontabili ostacoli alla trattativa, anche se c’è un incrocio passato.

Artur Ionita risolutore per Liverani già da gennaio? La soluzione prospettata oggi non è però potenzialmente facile.

Il mediano del Cagliari, giocatore di gamba e sostanza ma anche tecnico, è una pedina importante dello scacchiere rossoblù. Pur non partendo da titolare (solo 5 presenze su 13 dall’inizio), è sempre utilizzato a gara in corso. Proprio da subentrato, poi, Ionita ha firmato l’assist a Joao Pedro contro il Bologna.

Ma non è l’unico ostacolo che arriva dalla Sardegna. Nahitan Nandez e la società isolana sono alle prese con delle grane legali che, se portate fino al ricorso FIFA, potrebbero aprire la via alla rescissione d’ufficio tra le parti. In tal caso, l’utilizzo dell’ex Verona sarebbe ancor più importante.

Ionita, costato 4.5 milioni al Cagliari e strappato al Napoli sul fotofinish, è quindi un partecipe del cammino che potrebbe portare ad un piazzamento da sogno. Lui, sempre pronto a dare tutto anche in pochi minuti, non si è messo da parte nonostante l’arrivo di Nainggolan e il rientro a pieno regime di Castro, comportandosi da vero professionista con grinta e determinazione.

A questo quadro fa il paio un particolare dello scorso anno. Oltre all’infinita stima per il sardo Mancosu, ex Cagliari ora capitano del Lecce tenuto sempre d’occhio dal d.s. Carli, ci fu il corteggiamento anche per Jacopo Petriccione, che proprio nel 2-2 in rimonta tra Lecce e Cagliari si è ben espresso.

Le due storie potrebbero intrecciarsi, ma sicuramente varcheremmo l’orizzonte del calciomercato invernale.

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] il suo nome è iniziato a circolare noi avevamo da subito evidenziato gli ostacoli di un’operazione che sarebbe costata troppo al Lecce, e comunque di difficilissima […]

Pedro
Pedro
4 anni fa

Tutte balle!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ostacoli? Strano ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ci ete? Se si fa un altro acquisto da si..no..si..no..si…no…si…. È meglio stia a casa… Qua vogliamo gente con gli attributi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Meluso me pare lu presidente della longobarda. Preso jonita…..fra 3 anni per un quarto di saponara, mezzo quinto di venuti ed un terzo di jilmaz ??

Osvaldo
Osvaldo
4 anni fa

Muhh…che il prossimo allenatore del Cagliari fosse Liverani, l’interesse per Petriccione è un indizio??

Articoli correlati

I giallorossi affronteranno la formazione nerazzurra nel match della ventiseiesima giornata del campionato di Serie...
Lo spagnolo mai impiegato nelle non belle prove dei suoi contro Bologna e Torino, quando...
Le due trasferte a secco di segnature a Bologna e Torino, al netto della forza...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce