Resta in contatto

News

GdS – Garzya: “Con i nuovi acquisti si potrà puntare ad un cambio di modulo”

“Ma con l’eventuale arrivo di Saponara, interprete perfetto da trequartista, penso che Liverani resterà sul 4-3-1-2”, ha affermato l’ex calciatore giallorosso.

Luigi Garzya, ex calciatore del Lecce nelle stagioni 1987/1991, parla a La Gazzetta dello Sport del team allenato da Liverani.

MIGLIORARE LA FASE DIFENSIVA.La fase difensiva deve funzionare già davanti all’area di rigore avversaria, quando gli attaccanti sono chiamati a pressare sul play. Nel Lecce i difensori sono protetti poco e male, così finiscono spesso per essere infilati. Più in particolare, ma non solo nella squadra di Liverani, mancano marcatori brevilinei, come ero io, oppure il grande Fabio Cannavaro, che hanno nella velocità l’arma migliore. Nel calcio moderno, con la rapidità di esecuzione degli attaccanti o dei trequartisti, sarebbe fondamentale disporre di almeno un difensore veloce. Continuo, comunque, a credere nella salvezza del Lecce. Certo, saranno determinanti gli acquisti in questa sessione del mercato”.

CAMBIO DI MODULO?Con Donati e Calderoni, ma anche Vera se davvero ha qualità, e magari con l’inserimento delle nuove pedine a centrocampo, si potrebbe provare il 3-5-2, per essere più efficaci sulle fasce laterali, oppure anche il 4-4-2, perché in alcune partite si può dare più peso in avanti con la coppia Lapadula-Babacar. In ogni caso, il play, Tachtsidis o Petriccione, deve avere al suo fianco due cagnacci, che non danno respiro ai portatori di palla”.

LIVERANI.Ma con l’eventuale arrivo di Saponara, interprete perfetto da trequartista, penso che Liverani resterà sul 4-3-1-2. Fabio è stato uno straordinario giocatore di qualità, sa benissimo quali mosse fare per nascondere qualche limite tecnico a livello individuale. Nessuno più di lui conosce il Lecce. Ho fiducia, Liverani saprà conquistare la salvezza”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News