Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

Con l’Inter punto d’oro e prestigio. Svolta tattica della stagione o solo alternativa al 4-3-1-2?

Il Lecce ritrova finalmente compattezza, carattere e risultato, e lo fa in uno dei match più difficili con l’Inter vice-capolista. Un ruolo determinante l’ha avuto il 5-3-2 scelto da Liverani.

Dopo aver sperperato opportunità contro avversarie di pari (o quasi) livello e infilato prestazioni non all’altezza, il Lecce ritrova certezze e risultati proprio nella sfida considerata come più proibitiva, con l’Inter. I giallorossi hanno interrotto il filotto di 4 ko bloccando la vice capolista, e iniziando al meglio il girone di ritorno.

Ritrovare carattere e compattezza persi nell’ultimo mese e mezzo non è stato certo un caso. Un ruolo predominante l’ha avuto senza dubbio la carica che gare del genere offre ai calciatori in modo fisiologico, così come la consapevolezza di restare uniti e non potersela giocare a viso aperto. Ancor di più, però, è stato decisivo il capolavoro tattico di Liverani, che ha messo da parte il suo dogma 4-3-1-2 per un più accorto 3-5-2, in realtà vero e proprio 5-3-2.

Con il nuovo sistema di gioco i giallorossi hanno ovviato all’impossibilità di giocarsela negli uno contro uno, così come alle difficoltà nel proporre una fase difensiva all’altezza viste nelle precedenti gare. Resta ora da vedere se la decisione del tecnico avrà un seguito già nei prossimi incontri, o se sarà limitata a partite con avversari del calibro dei nerazzurri.

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni che il match vi ha lasciato, esprimendovi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Certo che e’ il modulo giusto! I 3 centrali di difesa non si toccano!

Bar BIGGI
Bar BIGGI
5 mesi fa

Finalmente dopo tre anni arriva un vero fantasista di ruolo e si cambia modulo??certo con L Inter è giusto,,dopo 4 sconfitte era bene per il morale,,ma credo che LIVERANI CONTINURA CON IL SUO CREDO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Così anche a Verona.

Luka
Luka
5 mesi fa

Ero scettico ma è bello sto 5-3-2,3-5-2 con gli esterni che partono all attacco..anche rispoli ha fatto meno danni del solito e con Calderoni ricominciamo a divertirci!Petric deve giocare da play e taxi guardare tutto dalla tribuna o panchina

Requenzino
Requenzino
5 mesi fa

Io riproporrei lo stesso schema anche contro il Verona e se i risultati saranno buoni direi che potremmo giocarci la salvezza con più frecce nel nostro arco.

Altro da Bacheca del Tifoso