Resta in contatto

News

Il campionato russo non si ferma…e Imbula suda per l’esordio

L’ex calciatore del Lecce non è ancora sceso in campo con la sua nuova maglia del Sochi, ma su Instagram si mostra indaffarato tra allenamenti e sedute di massaggi.

Dopo aver salutato definitivamente Lecce ed il Salento, Giannelli Imbula è volato in Russia per ripartire con una nuova maglia, quella del Sochi. Con la nuova maglia non è però ancora sceso in campo, anzi non è nemmeno stato convocato nelle prime tre gare di Premier League russa per cui era arruolabile.

Il franco-congolese si porta infatti dietro dei fastidi fisici di cui in giallorosso ha sempre sofferto, e che hanno contribuito a tenerlo fuori da inizio dicembre fino alla rescissione. Lui continua però a lavorare e ad allenarsi in chiave recupero, con l’obiettivo di esordire in uno dei pochi campionato europei non bloccati dal coronavirus.

Quantomeno è ciò che traspare dal suo profilo Instagram, sul quale non manca di pubblicare aggiornamenti quotidiani tra selfie post-allenamento e video in seduta massaggi. Chissà se anche quella dei tifosi del club caucasico, come è stato per i salentini, sarà una vana attesa di vedere un campione scendere in campo con la maglia della propria squadra.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da News