Resta in contatto

News

Il “Piano B” della Figc: 3 punti a tutti se non si riprende. E con la nuova classifica Lecce comunque salvo

La Federazione andrebbe ad assegnare di diritto 3 punti ad ogni squadra per ogni gara mancante, andando a definire la graduatoria conclusiva.

Dopo la riunione tenuta con l’Uefa, la Figc ha definito la sua strada: portare a termine i campionatiLa Federazione non vuole comunque farsi trovare impreparata in caso di prolungamento dell’emergenza, ed ha così varato un “Piano B” che porterebbe alla definizione di una classifica finale nonostante lo stop anticipato alla A.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Seraa questa nuova graduatoria si arriverebbe semplicemente sommando ai punti attuali altri tre per ogni match ancora da giocare. La rinnovata classifica, riportata sotto, consegnerebbe lo Scudetto alla Juventus, in Champions assieme a Lazio, Inter e Atalanta. Per l’Europa League ci sarebbero invece Roma, Napoli e Verona, che andrebbe a scavalcare il Milan.

Tutto invariato negli ultimi tre posti con, dal basso verso l’alto, Brescia, Spal e Lecce. I giallorossi avrebbero comunque la salvezza in mano per via della decisione, già annunciata per bocca dello stesso Gravina, di far salire dalla B solo le prime due squadre. Con i playoff annullati, la terza in classifica dei cadetti non avrebbe infatti diritto a pretendere il salto in Serie A.

Di seguito quella che sarebbe la classifica finale del campionato 2019/2020:

  1. Juventus 99 punti (=)
  2. Lazio 98 punti (=)
  3. Inter 93 punti (=)
  4. Atalanta 87 punti (=)
  5. Roma 81 punti (=)
  6. Napoli 75 punti (=)
  7. Verona 74 punti (+1)
  8. Parma 74 punti (+1)
  9. Milan 72 punti (-2)
  10. Sassuolo 71 punti (+1)
  11. Cagliari 71 punti (+1)
  12. Bologna 70 punti (-2)
  13. Fiorentina 66 punti (=)
  14. Torino 66 punti (+1)
  15. Sampdoria 65 punti (+1)
  16. Udinese 64 punti (-2)
  17. Genoa 61 punti (=)
  18. Lecce 61 punti (=)
  19. Spal 54 punti (=)
  20. Brescia 52 punti (=)
2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giorgio Ferraro
Giorgio Ferraro
1 mese fa

Se il tempo stringe sempre più potrebbero giocare ogni partita 60 minuti senza intervallo 1 giorno si e 1 no giusto il tempo per la trasferta. È come se si allenassero giocando partite ufficiali. Capisco che è troppo rivoluzionaria ma permetterebbe di chiudere il campionato senza perdite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me chi ha giovato di tutto questo è il Torino che era in caduta libera ed allo sbando totale anche con Longo,a due punti da noi ed il Genoa…comunque vada!

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Avevo 18 anni quando arrivo barbas a lecce qundo lo vidi allo stadio dissi al mio amico questo e in fuoriclasse e cosi fu grande beto💛❤️"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Tanti sono i ricordi. I gol ..le sgroppate sulla destra..in particolare ricordo il gol al volo di destro a Cremona. Vincemmo 1-0 e fu una vittoria..."

Anselmo Bislenghi

Ultimo commento: "Nonnogol!"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko, Grande evasore"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News