Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Lega di Serie A denuncia Sky per i mancati pagamenti 

La decisione è definita come ‘obbligata’ di fronte al mancato rispetto delle scadenze contrattuali e dei pagamenti

La Lega di Serie A ha deciso di presentare un decreto ingiuntivo contro Sky presso il Tribunale di Milano. La decisione è definita da fonti interne come ‘obbligata’ di fronte al mancato rispetto delle scadenze contrattuali e dei pagamenti. Il Consiglio di Lega, riunitosi ieri pomeriggio, ha confermato, infatti, per quanto riguarda il rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi, la linea del rispetto dei contratti, in ottemperanza alle delibere assunte dall’Assemblea dello scorso 13 maggio.

La decisione dell’organizzazione che riunisce i presidenti delle società di Serie A arriva alla vigilia dell’incontro di domani con la Figc e il ministro dello sport Vincenzo Spadafora. L’incontro dovrebbe sbloccare la ripresa del massimo campionato di calcio nel mese di giugno.

Nel Consiglio di Lega di ieri, si è parlato inoltre anche degli eventuali orari in cui giocare le restanti gare di Serie A. Inizialmente i calciatori si sono opposti allo slot delle 16.30 proposto dalla Lega, mentre era arrivato l’ok per le altre due fasce alle 18.45 e alle 21. Gli obblighi televisivi impongono i tre slot orari e per questo motivo si è pensato di spostare in avanti di mezzora gli orari di inizio, che così sarebbero 17, 19.15 e 21.30.

L’Assocalciatori ne discuterà oggi, ed in attesa del decisivo summit di domani, con i rappresentanti delle squadre di Serie A ma a priori non sembra contenta di questa formula. Anche perché pure la gara delle 21.30 crea problemi organizzativi soprattutto per quanto riguarda i rientri a casa a tarda notte.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News