Resta in contatto

News

Coda e la sua voglia di riscatto: “Serve una difesa importante, per i gol vorrò farvi felici”

Il nuovo centravanti giallorosso si è presentato ai suoi nuovi tifosi in conferenza stampa.

LA SCELTA. “Mi ha convinto Pantaleo Corvino. Quando un direttore così ti chiama, uno che ha fatto la storia del calcio non si può che dire di si. La piazza è importante e calorosa, era quello che cercavo per sentirmi un giocatore importante. Poi ho trovato una società solida”.

RENDIMENTO. Lo scorso anno è stato caratterizzato da altre situazioni che voglio mettermi alle spalle. Sicuramente arrivo con i migliori auspici, voglio un campionato importante e spero di far felici un po’ di persone insieme alla squadra”.

RICETTA PER VINCERE. Quest’anno secondo me, serve avere un blocco importante in difesa in grado di difendersi, ci saranno tanti momenti difficili da affrontare. Primo troviamo l’equilibrio e prima arrivano i risultati”.

IMPATTO CON LA SQUADRA. Ho trovato un gruppo eccellente, mi auguro che termini presto il mercato per confermare questo gruppo”.

FALCO E MODULO. Quando ci sono giocatori di qualità ci si trova bene. Ho già giocato nel 4-3-3 è un sistema in cui mi devo sacrificare un po’ di più,  però mi piace sacrificarmi per la squadra e partecipare alla fase di costruzione. Con il mister mi sono trovato molto bene, è serio e motivato e ci tiene a fare bene nel corso di questo campionato”.

TIFOSI. La mia scelta è stata legata anche ad una piazza che quando giochi in casa ti spinge, ricordo sempre una grande atmosfera qui, mi auguro che possa tornare quanto prima. Dopo sei mesi a questa situazione però ci siamo abituati”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Speriamo

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande Carlo pane e pallone con l'orgoglio di averlo avuto come allenatore"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un fuoriclasse"

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Pedro Pablo.. un grande professionista.. ricordo i suoi gol.. soprattutto quello a Bari su punizione quando mancavano pochi minuti alla fine e..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News