Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

GdS – Braccio di ferro tra Tachtsidis e il Lecce. Per il calciatore possibili provvedimenti disciplinari

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport (edizione Puglia e Basilicata) Panagiotis Tachtsidis ha deciso di sfidare il Lecce in un braccio di ferro che potrebbe portare a pesanti provvedimenti disciplinari.

Ieri, infatti, il greco si è messo nelle condizioni di farsi cacciare da Eugenio Corini per scarso rendimento durante l’allenamento, durato per lui solo pochi minuti, come venerdì.

L’obiettivo del centrocampista è esplicito, secondo la ricostruzione della Rosea: arrivare alla rottura con la società, per ottenere il via libera al trasferimento nell’Arabia Saudita, attratto dal contratto biennale (circa 2,5 milioni complessivi, al netto delle tasse) propostogli dal Damac Club, con sede a Khamis Mushait.

ARRIVO DI CORVINO. All’Acaya Golf Resort, nel corso della seduta di lavoro, è arrivato Pantaleo Corvino, che ha preso atto del reiterarsi del comportamento di Tachtsidis. Pur continuando a sperare che il centrocampista si ravveda e torni ad allenarsi regolarmente.

POSSIBILI PROVVEDIMENTI. Il Lecce potrebbe rivolgersi al Collegio arbitrale dove farà passi cadenzati a seconda dell’evoluzione della situazione: dall’immediata contestazione disciplinare alla sanzione pecuniaria, che potrebbe portare alla successiva richiesta di decurtazione o sospensione addirittura degli emolumenti per il mancato rispetto del contratto di lavoro.

Subscribe
Notificami
guest

39 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fatelo andare via !! Mercenario

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma cacciatelo….

Maurizio
Maurizio
3 anni fa

Aie ca sta lu dicu …l annu scorsu na fatti precipitare in b vedi sampdoria stannu sta simmina la m…..ancora prima. Ieu dicu comu se permette, la societa sta facia le cose de garbu e li tifosi erane turnati entusiasti dopu la delusione da retrocessione…
Mintitilu su u primu traghettu x corfu….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vedete??? Dio danaro …i calciatori sono mercenari…mercenari…segnano un gol baciano la maglia dopo 6 mesi vala….sono di fronte

Antonio Arnesano
Antonio Arnesano
3 anni fa

Problema serio se pensiamo al ruolo chiave che questo signore ha in campo..pessima figura la sua gestita anche molto male…sta mettendo la sua credibilità in mano ad una squadra di gente senza scrupoli..se questa società araba avesse davvero voluto taxi, nei due giorni prima della chiusura non avrebbe avuto nessuna difficoltà a tirare fuori quel paio di milioni, e Corvo avrebbe messo una pezza e tutti felici e contenti..taxi, fattene una ragione..quei 2,5 milioni in tre anni erano solo sulla carta, ed ora a puntare i piedi come i bimbi piccoli, rischi di perdere quanto di buono hai creato in questi ultimi due anni, con grande impegno e sacrificio da parte della società.. torna sulla terra e chiedi scusa a tutti come ha fatto Mancosu dopo il suo scivolone…

Samzzz
Samzzz
3 anni fa

Ricordavo un professionista e un ragazzo serio ai tempi della Roma! Per i soldi e per l’Arabia ora fa queste scenate: che tristezza mi sa che è bollito proprio.
Paghi lui un indennizzo al Lecce per liberarsi a questo punto (non sarebbe il primo caso e sarebbe giusto ed equo per entrambe le parti).

Francesco Sparviero
Francesco Sparviero
3 anni fa

Una società deve avere le palle a costo di perderci di non farsi mettersi sotto da quell’essere indegno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tenetelo in panchina fermo per una stagione così per la prossima stagione vale 10 euro ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Mettete fuori rosa questo essere piccolo piccolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Eh sorta te PISCIATURU!?????? vabbande de LECCE,Cugghiune!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

In tribuna senza paga fino a fine contratto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Altro che Chirico’!…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tribuna con il minimo di stipendio…..lms

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lasciamolo parcheggiato mercenario di m…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Schiaffo in faccia e poi tribuna ogni domenica oppure fare il raccattapalle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

VIA IMMEDIATAMENTE!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Che delusione, un vero mercenario, la società nn deve cedere. In tribuna con retribuzione al minino fino a fine contratto, poi un calcio nel culo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Quistu nu sape ci è SSD.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma tu Tachtsidis sei un uomo ho un pagliaccio?

Marco
Marco
3 anni fa

È stato già detto tutto… Ma aggiungerei, se è così “forte” da sfidare tutti, allora che convincesse questi arabi così sprovveduti a volerlo così tanto, a tirare fuori quei quattro (per loro) soldi che vale per pagare il cartellino a us Lecce… Saremmo tutti contenti se si togliesse dalle palle e andasse il più lontano e il più presto possibile

Luana
Luana
3 anni fa

Fuori rosa fino a giugno. Con il massimo dei provvedimenti disciplinati pecuniari.

Marco Giugno
Marco Giugno
3 anni fa

Uomini come lui che disonorano le maglie dei propri club di appartenenza devono essere messi in isolamento come un virus e lasciarli marcire in casa fino a fine contratto. Un comportamento da bambino di 5 anni ( se non mi dai questo io non gioco più ). Lui deve ringraziare U.S. LECCE se è ritornato a giocare a pallone altrimenti avrebbe fatto già la muffa prima. Quindi, ho chiede scusa con il cuore a tutti e ricomincia ad allenarsi ed onorare la maglia, la società e la città dove attualmente vive, ho e meglio che non si faccia vedere in giro altrimenti de lu cacciamo a cauci in culo così arriva direttamente non in ARABIA SAUDITA ma allu polu nord

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fai cacare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sfidare il Lecce? Allora stai messo male..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Vattene via mercenario!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lurdu merda vattene da LECCE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

In tribuna fino a giugno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Lecce lo a accolto nella sua grande famiglia come un figlio e poi ci si comporta così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma mandatelo via e non se ne parla più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Calciatore poco serio . Mettetelo al minimo di stipendio in attesa che. Venga rilevato con la speranza che la lettera a babbo Natale sia arrivata in anticipo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

In tribuna sino a giugno e con stipendio al 30%.
Così si ricorderà bene di Lecce per tutta la vita!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Chinu de siu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cauci an culu

Pasticcio
Pasticcio
3 anni fa

Lasciatelo a casa… Manco tribuna a sti mercenari.. E senza stipendio..

pierluigi imperato
pierluigi imperato
3 anni fa

Neanche in tribuna, perché dargli il privilegio di vedere la partita e gufare. A CASA

Vitantonio
Vitantonio
3 anni fa

Quando uno con le sue qualità finisce come stava per accadere a lui prima che arrivasse a Lecce, ci dev’essere un motivo

Direttore1982
Direttore1982
3 anni fa

Intanto prendere remi Walter o piccinocchi??

Toto
Toto
3 anni fa

Tribuna fino a gennaio allenamento con la primavera e pagamento ridotto dello stipendio. Poi se si trova una squadra che lo compra può andare via altrimenti ancora tribuna fino a fine contratto.

Vedrete che gli passerà la voglia di fare il duro.

Vito
Vito
3 anni fa
Reply to  Toto

Anche senza stipendio, per inadempienza

Articoli correlati

Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...
Rispetto a un anno fa la quartultima ha 4 punti in meno, mentre la terzultima...
Il difensore centrale del Lecce Federico Baschirotto è stato ospite di Ora Lecce su Antenna Sud...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce