Resta in contatto

News

Inizia il ciclo terribile, il futuro tutto in 39 giorni

Con la partita contro la Reggiana inizia un ciclo di gare che in 39 giorni porterà i giallorossi a scendere in campo in nove occasioni.

Un ritmo da Champions League con una media di una gara ogni quattro giorni, un calendario che non contempla pause da qui fino al 30 dicembre, quando si concluderà il 2020 in casa del Cittadella. Tra il match contro gli emiliani della giornata di oggi e quello in terra veneta però ci sono delle sfide che potranno svelare le reali ambizioni di questo Lecce e decidere quelli che saranno gli investimenti nel prossimo mercato invernale.

Ci saranno le sfide contro Chievo, Salernitana SPAL tutte in trasferta che rappresentano autentici banchi di prova per gli uomini di Corini che anche anche tra le mura amiche ritroveranno formazioni di alto rango come Venezia Frosinone che arriveranno in sequenza al Via del Mare, ma ci saranno anche sfide più abbordabili come quelle con Pisa Vicenza che giungeranno nel Salento a ridosso delle feste natalizie. Un calendario che non permette grandi errori con delle gare che potrebbero avere un peso specifico importante sia sulla classifica che sulle scelte future della società. Iniziare con il piede giusto perciò è fondamentale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
paolo
paolo
11 giorni fa

“Qui si parrà la tua nobilitate” ( inferno 2, 7-9 )

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Durante una marinata da scuola x assistere agli allenamenti del LECCE, mentre i calciatori facevano riscaldamento intorno al campo, GRIDAI..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Cuore giallorosso e salentino verace. Sempre pronto a rimarcare l’amore per le sue origini e per l’US Lecce (vero Conte?). Il ritorno come..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News