Resta in contatto

News

Gravina: “Riportiamo allo stadio i tifosi vaccinati”

Il presidente della Figc: “Sarebbe un messaggio importante per il nostro Paese e un premio straordinario per i medici e gli operatori sanitari”.

Tutto il mondo ha atteso con ansia l’arrivo del vaccino anti Covid-19 e ora che le somministrazioni sono partite, pur in una situazione ancora difficile, si guarda con un pizzico più di ottimismo al futuro. Buona parte dell’opinione pubblica chiede di aumentare le libertà per gli immunizzati e tra le cose che potrebbero essere concesse c’è anche quella di poter tornare ad assistere a una partita di calcio allo stadio.

È quello che si augura il presidente della FigcGabriele Gravina, fresco di candidatura alle prossime elezioni federali e con tanta voglia di riportare il calcio nostrano. una situazione di stabilità: “Il mio modulo per il rilancio del calcio italiano è il 4-3-3. In difesa il sistema delle regole, in attacco punta centrale metto la sostenibilità – riporta il Corriere dello Sport – Il ritorno del pubblico negli stadi a partire dai primi vaccinati sarebbe un messaggio importante per il nostro Paese e un premio straordinario per i medici e gli operatori sanitari, la prima fascia coinvolta nella vaccinazione“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Vitantonio
Vitantonio
7 giorni fa

come tenere gli stadi vuoti…

Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Con la maglia giallo-rossa fece impazzire un certo Cabrini (LECCE 2 JUVE 0 con gol suo) Kekko ha i colori giallo-rossi nel cuore è e sarà per sempre..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Grandissimo"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Persona leale sincera e vera ecco perché mister Mazzone lascia il segno dove approdava grande uomo"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News