Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pettinari non al top? Corini studia le alternative con un’opzione nettamente favorita

A due giorni da Lecce-Cittadella la punta romana è in ripresa ma non ancora al massimo della condizione.

In attesa di avere le ultime nuove dall’allenamento odierno, facendo un punto della situazione dei papabili titolari in casa Lecce in vista del match con il Cittadella l’unico attualmente in dubbio è, inevitabilmente, Stefano Pettinari. L’attaccante romano ha accusato, una settimana fa, una contrattura al polpaccio destro dalla quale non ha ancora pienamente recupero. Pur trattandosi di una forma lieve, l’acciacco non gli ha permesso ancora di lavorare con i compagni.

Eugenio Corini conta di averlo a disposizione per sabato, ma nel frattempo non lascia nulla al caso e prepara le alternative, come peraltro già fatto prima di Vicenza quando lo stesso Pettinari recuperò più o meno in extremis da un altro tipo di fastidio muscolare. L’ipotesi numero 1 sarebbe quella di rivedere Pablo Rodriguez titolare dopo ben 9 gare di assenza. Lo spagnolo, nonostante abbia avuto anch’egli qualche acciacco la scorsa settimana, è nettamente l’attaccante di riserva più in palla e quello che più ha giocato nel 2021 al fianco di Massimo Coda.

E’ uscito infatti fuori dai radar Mariusz Stepinski, che si è visto in quantità un minimo consistente soltanto nel finale con la SPAL in cui è andato due volte vicino al gol. Mai titolare invece Guven Yalcin, il quale attende ancora la possibilità di partire dall’inizio con le probabilità che diminuiscono di settimana in settimana. Per il polacco e per il turco avere spazio dall’inizio con il Cittadella sarà difficile, ma di certo mister Corini non li scarterà a priori vista l’importanza, con un calendario così contratto, di avere undici effettivi in campo in condizione ottimale.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Rodriguez è il nuovo messi sarà il futuro.

Giordano
Giordano
3 anni fa

yalcin almeno per farlo giocare se no che l’abbiamo preso a fare

EMI
EMI
3 anni fa

Mister Corini saprà certamente chi e quando metterli in campo. Sono tutti validi e bravi. Si tratta solo di conoscere chi si deve sovrastare e quali sono le caratteristiche fisiche di costoro. Ed è proprio questo il lavoro del mister. Garanzie consolidate in attacco ne abbiamo diverse come pure nel centrocampo, mentre la difesa con Lucioni, Maggio, Meccariello e Gallo credo non verrà modificata. Ed è proprio questa la forza del ns. attuale Lecce. FORZA RAGAZZI LA VETTA È VICINA E RAPPRESENTA IL RISULTATO DI UNA INTERA STAGIONE. Quindi azzannate in branco chiunque voglia impedirvi di raggiungerlo. FORZA LECCE E FORZA CAP. MANCOSU

Sempregiallorosso
Sempregiallorosso
3 anni fa

Stepynski no .
Rodriguez sempre a partita in corso

Antonio Arnesano
Antonio Arnesano
3 anni fa

Ed invece temo che giochera’ stepinsky..

Bar BIGGI
Bar BIGGI
3 anni fa

PARTITA DA VINCERE ASSOLUTAMENTE PER ANDARE A MONZA PIU DETERMINATI, YALCIN DOPO 4 MESI SEMBRA NON ESSERE ANCORA ENTRATO IN FORMA,,RODRIGUEZ HA FAME DA VENDERE, QUINDI CODA RODRIGUEZ SEMBRA LA COPPIA PIU AVVANTAGGIA

Ivan
Ivan
3 anni fa

Io rodriguez lo terrei piu per il secondo tempo serve una punta rapida e di peso accanto a cosa che sappia far salire la squadra ma che credi spazi secondo me yalcin primo tempo e rodriguez secondo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tutti tranne Stepinski

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

È ora d buttare yalcin nella mischia!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Rodriguez

Dario
Dario
3 anni fa

Gioca Yalcin che reggerà un tempo o poco più. Rodriguez entra al 45′, quando sa essere devastante.
Il turco ha giocato l’equivalente di una partita, e di cose ne ha fatte vedere. Oramai sarà entrato in forma ed è il momento giusto per partire dall’inizio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Yalcin è in sovrappeso e lo si è visto nelle ultime uscite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Yalcin se ce la fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Fate giocare Yalcin nn ve ne pentirete ha fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Si, ma di pasticciotti ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Io metterei yalcin subito,uno dei giocatori più forti che ci sono in europa

Gibfm
Gibfm
3 anni fa

E la madonna

Articoli correlati

Lecce-Atalanta, le pagelle: il montenegrino si fa vedere sbagliando la cosa più semplice. Falcone strepitoso...
La classe di Scamacca e De Ketelaere propizia i tre punti alla Dea. I giallorossi...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce