Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

GdM – Sticchi: “Salernitana-Monza? Non dobbiamo guardare gli altri, noi siamo artefici del nostro destino”

Il presidente giallorosso parla a La Gazzetta del Mezzogiorno (intervista di Antonio Calò) del tour de force che attende i giallorossi: quattro partite in dieci giorni.

LECCE-CITTADELLA: CHE GARA SARA’? «Tosta. Affronteremo un complesso che da diverse stagioni fa benissimo tra i cadetti, lottando in alto. Un team compatto, che ha qualità e fisicità. Il confronto di andata, terminato 2-2, è stato avvincente, ricco di emozioni e di capovolgimenti di fronte».

SALERNITANA-MONZA: COSA SI ASPETTA? «Dobbiamo limitarci a guardare in casa nostra. Siamo a +1 sulla terza, il che ci permette di potere essere artefici del nostro destino senza dovere attendere i risultati altrui. Ebbene, dobbiamo cercare di restare davanti sino in fondo».

IERI IL TERZO ANNIVERSARIO DELLA PROMOZIONE DALLA C ALLA B, IL 29 APRILE 2018: CHE RICORDI HA? «Dire fantastici è poco. Per tutti noi della proprietà è stata una vera liberazione. A volte certi traguardi vengono dati per scontati, ma non è mai facile tagliarli. Club più blasonati del nostro o che fanno capo a città più popolose hanno stentato a riemergere dalla terza serie nazionale, cosa accaduta anche al Lecce. Altri non ci sono riusciti. Per il popolo giallorosso, il 29 aprile 2018 resterà sempre scolpito a caratteri cubitali nella storia della società».

Qui la prima parte dell’intervista.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Esattamente!!!
Noi dobbiamo pensare solo a vincere le prossime 4, di cosa faccia la Lazio2 o il Monzonello a noi non interessa!

Gipo
Gipo
2 anni fa

Cosa posso dire del Presidente e dei componenti della SOCIETÀ LECCE ? Sono tutte persone verso le quali sarò per sempre riconoscente,mi hanno fatto piangere di gioia,e in una parola dico GRAZIE DI CUORE !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Allora… condicio sine qua non è sicuramente prima battere il Cittadella, cosa per nulla facile, se no è inutile che parliamo. Ma poi la questione Monza va comunque affrontata, visto che nella migliore delle ipotesi si presenta a Salerno (se non li blocca la ASL di Salerno) con 8 giocatori che non si sono allenati per tre giorni, e che poi molto probabilmente saranno più allenati freschi e arruolabili contro di noi… in tal caso devi fare casino, perché possiamo pure provare a batterli lo stesso sul campo, ma è chiaro che in condizioni così falsate diventa davvero arduo. Lì non potrai essere diplomatico.

Silvio Tempesta
Silvio Tempesta
2 anni fa

Grande Presidente, sei la persona più degna di rappresentare il nostro popolo Giallo-rosso.
Ora serve SOLO VINCERE senza guardare in casa altrui.
FORZA LECCE SEMPRE E COMUNQUE!!!
?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️

Articoli correlati

Il presidente al temine dell'incontro con il Frosinone ha commentato a Tele Rama l'andamento della...
Lo scontro salvezza dello stadio Benito Stirpe termina 1-1. Al gol di Cheddira risponde il...
Il penalty calciato dall'attaccante montenegrino e terminato in porta, decisivo per l'1-1 in casa del...

Dal Network

Bruttissima notizia per l'attaccante degli emiliani e della nazionale...
L'allenatore del Frosinone recrimina per la ripetizione della massima punizione prima mancata da Rafia e...
Il centrocampista giallazzurro ha parlato a Dazn a pochi minuti dal fischio d'inizio...
Calcio Lecce