Resta in contatto

Approfondimenti

A Monza pesa l’assenza di Majer. Per Corini ben quattro alternative

Il tecnico del Lecce prepara le contromosse in vista dello scontro diretto di martedì in cui non avrà lo sloveno.

A due giorni dalla sfida tra Monza e Lecce mister Eugenio Corini ha tutto il tempo di valutare le opzioni a sua disposizione per allestire il migliori undici possibile. Di certo qualcosa cambierà, sebbene non si sappia ancora quanto nei dettagli. Ciò che è certo è che i giallorossi saranno di scena all’U-Power Stadium senza un elemento importante per la mediana come Zan Majer. Lo sloveno è stato fermato per aver ricevuto con il Cittadella la quinta ammonizione ed è già bagarre per trovare il sostituto.

CAMBIO REGIA. Tra le possibilità ce n’è una utilizzata più volte nei precedenti mesi, ovvero quella di allargare Hjulmand come mezzo destro ed inserire Tachtsidis dal primo minuto. Questo consentirebbe a Corini di dare muscoli e centimetri alla mediana, oltre alle doti di palleggio del greco. Il quale, però, nelle ultime settimane non ha offerto grandissime garanzie, così come il talento danese ha dimostrato di stare a suo agio più al centro che allargato.

RIENTRO PAGA. Stando a quanto visto ieri, il sostituto di Majer potrebbe essere Luca Paganini. Il romano ha ritrovato la forma migliore dopo i guai fisici ed in un paio di occasioni ha messo minuti nelle gambe. Non abbastanza però per immaginarlo titolare per la prima volta nel ritorno proprio in una gara così importante e dopo così tanto tempo, dal momento che la sua ultima apparizione dall’inizio fu proprio nel match d’andata quando subì un brutto infortunio.

GRINTA MACEDONE. Rientrato dalla squalifica post SPAL, Boban Nikolov non è stato chiamato in causa ieri. Prima del pieno recupero di Majer è stato però proprio lui il titolare, sebbene per un breve periodo, del centro-destra della mediana leccese. Tutti attendono di vederlo finalmente protagonista in giallorosso e, vista l’esperienza anche internazionale, Corini potrebbe decidere di rischiare qualcosa (le garanzie ad oggi non sono state tantissime) gettandolo nella mischia.

OFFENSIVO. Tra le quattro possibilità, quella lievemente favorita al momento sembrerebbe essere proprio quella più spregiudicata con Henderson abbassato a mezzala e Mancosu di nuovo titolare. Per Corini sarebbe una scelta non da poco, visto che vorrebbe dire proporre dall’inizio entrambi gli uomini ai quali dallo 0-3 col Pisa in poi, è stato affidato il ruolo di trequartista dal primo minuto. Sarebbe un azzardo visto l’avversario, ma lo scozzese ha a lungo dimostrato di saperci mettere grinta e corsa anche in un ruolo più d’interdizione, anche se tra i tanti citati è certamente il più offensivo rispetto a Majer. Ciò che è certo è che per Corini ci sarà una bella gatta da pelare.

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Nninu
Nninu
14 giorni fa

Se giochiamo da lecce , ma seriamente…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Per me, inizialmente, opterà su un atteggiamento più coperto con Tachsidis davanti la difesa e Hjulmand sul centrodestra. Nella ripresa entrerà Mancosu e, a seconda dell’andamento del match, uscirà Henderson o uno dei tre di centrocampo.

Salentino
Salentino
14 giorni fa

L attacco ideale sarebbe coda e kurraska..così vinciamo di sicuro

Zagor
Zagor
14 giorni fa

Vedo scrivere mute cujiunate tutti allenatori de sta minkia🤘 Sciaccurcative meju

Leccetiamo
Leccetiamo
14 giorni fa
Reply to  Zagor

Il miglior commento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

IO SONO PER HENDERSON OTTIMO PER SOSTUIRE MAYER

Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
14 giorni fa

Gabriel Dermaku Pisacane Gallo Maggio Hiulmand Tachsidis Biorkergren Henderson Coda yalcin
Secondo tempo dentro Mancosu per Henderson e Rodriguez per Pettinari
I ns problemi sono i centrali difensivi e Gallo a sx acerbo
Non capisco perché Dermaku è Pisacane restino in panchina con le ultime prestazioni dei due centrali, un vero mistero ma qui nessuno ne parla
Sono costantemente anticipati sulla tempistica nei calci da fermo e sui colpi di testa

Goleccego
Goleccego
14 giorni fa

Hai perfettamente ragione: Dermaku e Pisacane hanno decine, se non centinaia di partire in serie A. Meccariello è un colabrodo (sempre) e Lucioni ormai ha l’asma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Petriccione

Andrea74
Andrea74
14 giorni fa

4321 – Gabriel,
Maggio , Lucioni , Meccariello , Gallo , Hjiulman, Tachsidis , Bjorkengren
Henderson, Mancosu
Coda

Più densità a centrocampo, più esperienza almeno in partenza.
Dal 60 esimo spazio a Rodriguez, al posto di Mancosu e pagàni i al posto di Tachsidis, più dinamismo e velocità…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Henderson, punto. Il capitano titolare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Con paganini è come giocare in 10

Antonio Arnesano
Antonio Arnesano
14 giorni fa

Corini non puo’ andare alla partita piu importante dell’anno facendo degli esperimenti per mettere minuti nelle gambe dei vari mancosu, paganini ecc..la prego.mister non tolga henderson sulla trequarti e lo tenga li tutta la parrita..insieme a coda sono due giocatori collaudati che davanti possono fare la differenza, specie in assenza di pettinari che e’ il partner ideale di coda..meglio taxi in regia e hiulmand mezzala..davanti , vista la condizione di pettinari, dal primo minuto proverei Stepinsky che ha dato qualche segnale le ultime partite ed e’ carico perche’ gli manca il campo..poi spazio a rodriguez..andiamo a monza per i tre… Leggi il resto »

Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
14 giorni fa

Siamo matti? Stepinsky???

AL
AL
14 giorni fa

Tutto quello che vuoi tranne Stepinsky.

Antonio Arnesano
Antonio Arnesano
14 giorni fa
Reply to  AL

Stepinsky non convince nessuno pero’ credo sia l’unica soluzione realistica e che coda vedrebbe meglio..ormai penso sia chiaro che schierare Rodriguez dal primo minuto e’ una follia, pettinari e’ azzoppato e yalcin e’ un oggetto misterioso ed il quinto attaccante nelle gerarchie di Corini..resta solo Stepinsky dall’inizio..che a fine campionato tornera’ da dove e’ venuto..

Giulio
Giulio
14 giorni fa

Dobbiamo rimanere equilibrati loro rischieranno il tutto per tutto noi dobbiamo agire in contropiede paganini al posto di majer e poi vediamo come si mette la partita nel secondo tempo o cambio con nokilov a fare legna o mancosu

Duilio M
Duilio
14 giorni fa

Hjulmand non si tocca, Mancosu dietro Yalcin e Coda, Henderson al posto di Majer. Senza paura per vincere!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Tachsidis in regia e hulmand al posto di majer

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Maselli

Requenzino
Requenzino
14 giorni fa

Non scordiamoci che Mancosu potrebbe sostituire Majer visto che nasce mezzala per cui Henderson potrebbe anche rimanere trequartista.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Giochiamo col 4-2-4

Zagor
Zagor
14 giorni fa

Forse volevi dire Con il 4-4-2 che e meglio😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Henderson mezzala, Mancosu dietro le punte Yalcin e Coda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Spero Henderson, vuol dire che Mancosu può giocare dall’inizio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Nemmeno Nikolov che ci lascia in 10 dopo mezz’ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Mai sia paganini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Poche chiacchiere e andiamo avanti…

Antonio R.
Antonio R.
14 giorni fa

Possiamo inventarci tutti i moduli ed i calciatori da inserire, ma se entriamo in campo molli, senza voglia di lottare e fare male, calcisticamente parlando, come il secondo tempo di sabato, addio sogni. Il Cittadella è sicuramente una bella squadra, ma noi sabato non abbiamo mai fatto pressing, mentre loro sino all, ‘I ultimo minuto correvano come pazzi. Mah, sarà il caldo, speriamo bene per martedi

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un grande uomo che di calcio ne capiva"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "'Grande Beto"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Talentuoso attaccante,anche creativo ed efficace"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Come posso rivederlo"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Indimenticabile il gol al Piacenza quando giocava nell'Inter, si è fatto tutto il campo saltando gli avversari come birilli e segnando un gol da..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Approfondimenti