Resta in contatto

News

Tanti auguri al maestro Zdenek Zeman

Il boemo, nato a Praga il 12 maggio del 1947, compie oggi 74 anni. A Lecce resterà negli annali la stagione 2004/2005, con i giallorossi secondo miglior attacco dietro alla Juventus.

“Perché non cambi mai”, cantava Antonello Venditti in una canzone vivace ma dai toni anche introspettivi dedicata a Zdenek Zeman. Il tecnico festeggia oggi il compleanno con la voglia di scrivere ancora pagine importanti nel calcio, come da lui ammesso in diverse uscite pubbliche.

A Lecce, Zdenek Zeman significa soprattutto 2004/2005, la Zemanlandia salentina. Nell’estate del 2004, infatti, il club giallorosso scelse proprio lui per sostituire Delio Rossi. Fu uno dei tanti azzardi vinti della storia del Lecce. Zeman proveniva dalla retrocessione in C rimediata con l’Avellino e, nel Salento, si rilanciò con un torneo che, per molti, rappresenta anche un piccolo rimpianto per non aver inseguito un obiettivo più alto della salvezza.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News