Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Lecce prepara l’esposto all’Uefa contro la Stella Rossa: non ha rispettato gli accordi per Falco

Il club serbo dovrà rispondere davanti agli organi competenti per i mancati adempimenti in merito all’affare che ha portato a Belgrado il pulsanese.

Lecce-Stella Rossa, dopo l’affare ecco lo scontro. Si andrà davanti ai tribunali UEFA per risolvere le grane relative al trasferimento di Filippo Falco in Serbia, visto il mancato rispetto (ad oggi) degli accordi da parte del più titolato club dell’ex Jugoslavia. Ad annunciarlo è stato lo stesso Saverio Sticchi Damiani nel corso della conferenza stampa tenuta ieri per fare il punto della programmazione societaria.

Queste le parole del presidente: la Stella Rossa non ha rispettato gli accordi e ci sarà un contenzioso all’UEFA per inadempienze da parte dei serbi”.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Lupiae nel cuore
Lupiae nel cuore
2 anni fa

Speriamo ce lo paghino, cmq vada secondo me è stato poco intelligente. Ho l’impressione che il suo comportamento con il Lecce gli tornerà indietro come un boomerang, oramai ha la fama di incostante ed inaffidabile, le etichette nel calcio te le porti addosso e ti condizionano la carriera. Peggio per lui

Edoardo
Edoardo
2 anni fa

Avrebbe fatto meglio a rimanere a Lecce e forse con lui staremmo in A, chi troppo vuole…ma comunque sono problemi suoi. Per il resto la stella tocca caccia li sordi

Nninu
Nninu
2 anni fa

Come li giri giri sempre zingari sono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Immensi sono i problemi che sta causando quest’individuo, dubito torni a giocare in qualche club italiano….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

MAI SIA…!!!

Franco De Luca
Franco De Luca
2 anni fa

Ma si sapeva ai tempi della contrattazione che la Stella Rossa di Belgrado non navigava in buone acque, quindi altra prova di improvvisazione da parte della società del Lecce.

AL
AL
2 anni fa
Reply to  Franco De Luca

Ma cosa dici? Le responsabilta sono del procuratore di Falco (finito poi nel mirino della GdF) e di falco stesso: che hanno insistito talmente tanto, provocando un danno enerme anche nello spogliatoio del Lecce, da far decidere la us Lecce a cederlo per poco nulla (quanto alla fine della fiera ha fatto capire di valere).
I soldi la stella rossa ce li ha dato che lo paga 400 mila euro per 3 anni, mentre lui anche quando era indispensabile, gli ultimi giorni di permanenza a Lecce, si faceva mandare i certificati medici di ansia per essere ceduto fregandosene bellamente di una citta che lo ha cresciuto e portato a guadagnare quanto non avrebbe MAI meritato.

Pino
Pino
2 anni fa
Reply to  Franco De Luca

Ba ncuei paparine… Improvvisazione.. Ma te dru sta biessi?

Direttore1982
Direttore1982
2 anni fa
Reply to  Franco De Luca

Penso che un club così andrebbe radiato..I soldi dalla Champions?? Sono proprio zingari!!!

Sergio Musillo
Sergio Musillo
2 anni fa

Li sordi li prendiamo, ci vorrà un po’ di tempo in più

RDN
RDN
2 anni fa

I soliti zingari

Paolo
Paolo
2 anni fa

4 sordi l’ anu tatu e mancu quiddhri mi pigghiamu…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Riportarlo a Lecce

AL
AL
2 anni fa

Mancu dipinta la foca 2

Gioars
Gioars
2 anni fa

Falco dovrebbe rientrare in squadra ora non c è più Corini. Riprendimolo

Iannaccone Vincenzo
Iannaccone Vincenzo
2 anni fa
Reply to  Gioars

Corini? il problema è lui! che giri alla larga, mercenario incapace!!!

Rico
Rico
2 anni fa
Reply to  Gioars

Per favore scrivi qualcosa di serio.

Articoli correlati

stadio via del mare tribuna est
I verdetti arrivano sicuramente dal terreno di gioco ma quello che potrà accadere nei prossimi...
L'ex centrocampista del Lecce degli anni 2000 potrebbe subentrare a Cristian Chivu....
Quella del 18 maggio sarà una giornata che per Remi Oudin e tutta la sua...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Lecce