Resta in contatto

Approfondimenti

Gendrey è il titolare sulla fascia destra, fiducia al francese

Valentin Gendrey ha conquistato lo slot sulla corsia destra difensiva adattandosi subito al calcio italiano.

Dall’essere un’incognita alla massima fiducia di Marco Baroni. La fine estate di Valentin Gendrey ha raccontato un altro capitolo di crescita dopo la titolarità all’Amiens in Ligue 2 lo scorso anno. Destinato sulla carta a fare la riserva di Arturo Calabresi, il francese ha superato nelle gerarchie l’ex Bologna, teoricamente più attento alla fase difensiva. La costanza di rendimento di Gendrey, però, ha convinto Baroni a puntare costantemente su di lui. Dopo le presenze con Crotone e Cittadella, anche nel big match contro il Monza il trainer lo ha preferito a Calabresi.

Il crash test con il Monza è andato benissimo. Pochi attacchi dalla corsia sinistra, con il temibile Carlos Augusto annullato, e tante accelerazioni che hanno messo in difficoltà Marrone. In occasione del 2-0, Gendrey ha stantuffato l’azione che poi ha portato in gol Di Mariano.

La concorrenza tra Calabresi e Gendrey non è una totale novità. I due sono stati compagni all’Amiens in Ligue 1 nel 2019/2020 ma nella massima serie francese Valentin era ancora perlopiù aggregato alla formazione Primavera. In Serie B, Gendrey sembra a essere a buon punto del percorso di maturazione. Baroni ha affermato che il Lecce, per crescere, deve “lavorare sulle catene”. Sulla destra, la coabitazione franco-brasiliana tra Gendrey e Strefezza sembra essere a un ottimo punto. Dall’altra parte, i passi in avanti che si attendono dal francesino riguardano la fase difensiva, ma, in ogni caso, la fascia destra, con Calabresi pronto a dire la sua, sembra ben coperta.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti