Resta in contatto

Approfondimenti

Hjulmand-Coda-Lucioni, gli stachanovisti insieme a Gabriel

Analizzando il minutaggio accumulato in questa prima parte di campionato, spicca il costante impiego dei quattro calciatori.

Una colonna centrale per sorreggere il Lecce. Sono quattro gli elementi sempre (o quasi) utilizzati da Marco Baroni nelle otto partite stagionali, le sette giornate di Serie B più la vittoria in Coppa Italia in casa del Parma. Vascocelos Gabriel, Massimo Coda e Fabio Lucioni possono contare 720′ all’attivo in quest’avvio di campionato con solo presenze dall’inizio alla fine. Della schiera fa, di fatto, parte anche Morten Hjulmand. Il 22enne danese insegue i tre a soli 2 minuti di distacco con 718′. Nella prima gara ufficiale dell’anno, a Parma in Coppa Italia, Hjulmand è uscito a pochi attimi dal fischio finale per far posto a Pablo Rodriguez.

Dietro i quattro titolarissimi, spiccano i 569′ concessi a Valentin Gendrey, ormai padrone della fascia destra difensiva. A quota 532′ si ferma Alessandro Tuia, frenato da un infortunio che lo ha tenuto fuori causa con Cittadella e Monza. Al settimo posto c’è Antonino Gallo, mentre le frecce offensive arrivate nel finale di mercato, Gabriel Strefezza e Francesco Di Mariano, s’attestano rispettivamente al nono e decimo posto con poco più di 450′ all’attivo. Sopra i 400′ ci sono infine Zan Majer (425′) e Mario Gargiulo (406′).

Dall’altra parte il podio al contrario dei meno utilizzati vede al primo posto Marcin Listkowski, in campo solo per 29′ contro Cremonese e Como. Dietro di lui Brynjar Bjarnason, che ha esordito in Italia con 45′ in Cittadella-Lecce. 56′ sono bastati infine a Pablo Rodriguez per segnare un gol e due assist. Lo spagnolo ha giocato spezzoni contro Alessandria, Crotone e Cittadella.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti