Resta in contatto

News

QdP-Sticchi Damiani: “Peccato, potevamo vincere”

Non nasconde il suo rammarico il Presidente Sticchi Damiani al termine della gara pareggiata contro l’Ascoli al Del Duca.

L’ANALISI. “Peccato. Si poteva vincere su un campo difficile contro una squadra difficile da affrontare, con giocatori importanti. Ma il semplice fatto di aver avuto la possibilità della grande impresa è un segnale molto significativo. Certo all’inizio della ripresa potevamo e dovevamo cogliere il 2-0. Pareggiare in casa di una formazione così bene attrezzata vale un punto da tenersi stretto. E’ stata una di quelle partite toste con le quali ti misuri nella storia di un campionato e nelle quali il pareggio ci può stare. Ci hanno messo in difficoltà i cambi dell’Ascoli sono entrati in campo giocatori di notevole valore. Mi è piaciuta la mentalità dei nostri, la voglia di farcela, li ho visti sinceramente rammaricati alla fine della gara”.

RODRIGUEZ. A me è piaciuto quello che il ragazzo è riuscito a fare. Condivido quello che ha detto già il mister: Rodriguez è un ragazzo di valore che si deve giocare il posto. E’ un giodatore importante, sarebbe riduttivo pensarlo solo come un alternativa”.

LA CLASSIFICA. Prima ancora che la classifica, contano molto le prestazioni. Abbiamo davanti altri due grandi avversari come il Perugia ed il Brescia. Es. è bello pensare che al Via del Mare saremo in tanti sabato prossimo. E’stato uno spettacolo quello dei nostri tifosi sugli spalti marchigiani. Erano in cinquecento. Mi preme ringraziarli. Insieme saremo ancora più forti”.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Perfavore Ulivieri non farebbe panchina neanche in una squadra di serie C"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News