Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Women, magia di D’Amico nel finale: espugnato il campo del Crotone

Le ragazze giallorosse vincono in casa del Crotone e rimettono in sesto una partita già caratterizzata dalla parziale rimonta delle padroni di casa.

Con un gol di capitan D’Amico al 95′, il Lecce Women espugna Crotone e conquista tre punti pesanti contro un avversario di valore. Il match, disputato al Comunale “Antonino” di Isola Capo Rizzuto, è terminato 3-2 per le giallorosse, avanti di due reti al termine del primo tempo grazie alle prodezze della svedese Linnea Prambrant e del bomber Serena D’Amico. Nella ripresa è venuta fuori la formazione di casa che, approfittando anche di alcuni errori delle salentine, è pervenuta al pareggio al 90′ con Sacco, dopo la rete dell’1-2 di De Leonardis. Le ragazze di Vera Indino non si sono perse d’animo e al quinto minuto di recupero hanno realizzato la rete della vittoria con una magistrale punizione di D’Amico, sulla quale nulla ha potuto il portiere Saez. Per domenica prossima è in programma l’ultima gara del 2021: a Castrignano de’Greci, con fischio d’inizio alle 14.30, arriverà il Matera.
“E’ stata una bellissima partita, combattuta fino alla fine – ha detto l’allenatrice delle giallorosse, Vera Indino -. Nel primo tempo siamo state assolute padrone del campo riuscendo a portarci sul 2-0 mentre nella ripresa è calata un po’ la concentrazione e il Crotone ne ha approfittato trovando il pareggio allo scadere. Mi è piaciuta tantissimo la reazione delle ragazze che si sono riversate nella metà delle calabresi a caccia del nuovo vantaggio, arrivato al 95′ con un gran gol del nostro capitano. Che dire, è stata la vittoria del gruppo e non è una frase fatta. Ci siamo presentate in campo con un portiere e un esterno di centrocampo nate nel 2007 e con tante altre calciatrici nate tra il 2001 e il 2006. Sono contenta per queste ragazze che stanno meritando la mia fiducia, mi auguro altresì di poter riavere al più presto il gruppo al completo perché abbiamo tanta voglia di risalire la china in classifica”.

Il tabellino

Crotone-Lecce Women 2-3

Crotone: Saez, Cardone, Chiellini, Torano, Papaleo (21′ st Rania), De Leonardis, Sesti (1′ st Sacco), Raja (36′ st Moscatello), Vona (1′ st Romeo), Cinquegrana, Forciniti. In panchina: Cachia, Alegria, Vetere, Fera, Esposito. Allenatore Carlo Cimicata.
Lecce Women: Serio; Bengtsson, Felline, Zawadzka, Rollo; Bocchieri (21′ st Lazoi), Prambrant, De Benedetto, Marsano; Bisanti (1′ st Crusafio), D’Amico. A disp.: Monno, Durante, Pomes, Coluccia. All.: Vera Indino.
Arbitro: Papaserio di Catania.
Marcatrici: nel pt 25′ Prambrant (L); 31′ D’Amico (L); nel st 15′ De Leonardis (C); 45′ Sacco (C); 50′ D’Amico (L).
Note: ammonite De Benedetto, D’Amico (L); Sesti, Cardone (C). Recupero: pt 2′; st 7′.
2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News