Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Monza, Galliani: “Noi più forti della passata stagione. Dobbiamo essere grati a Berlusconi”

L’amministratore delegato biancorosso ha rilasciato una lunga intervista a Il Cittadino sulla stagione della formazione di Stroppa.

AMPIEZZA ROSA. “Sono sempre stato fautore della panchina lunga. Il mio amico Dan Peterson mi diceva che nel basket le partite si vincono con i primi 5, gli scudetti e le coppe con i secondi 5. Nel basket, come nel calcio, le statistiche dei punti che arrivano da chi è in panchina sono lì da vedersi e anche il Monza ha segnato come nessuno con i subentri. Il turnover sta dando risultati“.

PERIODO DIFFICILE. La causa del nostro appannamento coinciso con le sconfitte con Pisa e Lecce è stato il Covid. Non ci siamo allenati per un mese, tra isolamento e vacanze programmate. E al rientro in campo a gennaio abbiamo pagato l’inattività: quando il campionato era fermo, gli altri si allenavano. Noi eravamo ognuno a casa propria”.

MONZA PIU’ FORTE DI UN ANNO FA. Lo dimostrano anche gli investimenti fatti per la rosa. Ma pure il campionato è più difficile dello scorso anno, sono subentrate nuove proprietà, è aumentata la competitività. C’è più divario tra le prime e le ultime. Ora siamo 4 squadre in tre punti, con Brescia e Benevento che si possono riavvicinare. Dobbiamo stare attenti ai confronti diretti. Dobbiamo essere grati a Silvio Berlusconi per gli investimenti che sta facendo. Ricordiamoci da dove siamo partiti: abbiamo trovato un disastro atomico, sono stati investiti 13 milioni in opere a stadio e centro sportivo, che ora sono molto belli”.

Approda su ForzaMonza.it per tutte le news sui biancorossi.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da L'angolo dell'avversario