Resta in contatto

News

Corvino: “Ceesay attaccante adatto al tipo di gioco che faremo in A. Dobbiamo salvarci, ce la metteremo tutta”

Il direttore tecnico del Lecce Pantaleo Corvino, oltre a parlare di mercato, ha descritto il neo giallorosso Assan Ceesay nella conferenza stampa odierna.

NUOVA STAGIONE. “Prima della presentazione di Ceesay permettetemi una rapida prefazione. Siamo ormai partiti con la nuova stagione e questo è il primo giocatore in ottica Serie A. Arrivare in A con la Primavera e restarci è stato bello, così come stupenda è stata la promozione. Raggiungere gli obiettivi è stato importante, ma allo stesso tempo farlo mantenendo la propria linea, restando sé stessi, è egualmente importante. Ora siamo tutti concentrati alla nuova stagione, i nostri pensieri sono rivolti al presente”.

OBIETTIVI. “Dobbiamo metterci tutto il possibile, adesso, per raggiungere il nuovo obiettivo della salvezza in Serie A. Sempre senza snaturarci, ma con la voglia di fare grandi cose per il bene per il Lecce”.

CEESAY. “Parliamo di un attaccante che viene dal campionato Svizzero. Abbiamo scelto tenendo conto di caratteristiche fisiche imponenti che lo vedono come un longilineo, ma è anche veloce, bravo a trovare gli spazi, ad allungare la squadra e ad infilarsi quando ci sono le opportunità. E’ anche bravo di testa. E’ un campione? No, ma spero che un giorno si parli di lui come uno che ha fatto grandi cose per il Lecce. L’anno scorso ha realizzato 27 gol tra coppa, campionato e nazionale. E’ abile a segnare di destro, di sinistro e di testa, i numeri contano ma alla fine parlerà il campo”.

LINEA TATTICA. “Per essere competitivo e vincere anche in Serie A devi farlo attraverso diversi ostacoli. Sappiamo che per salvarti devi essere più votato a difendere che ad attaccare, dunque hai bisogno di attaccanti che abbiano campo e sappiano attaccarlo. Non ti servono punte che vengono incontro, devi essere veloce e devi avere gamba. E’ tuttavia bravo anche nel fraseggio”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News