Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Colombo: “Devo iniziare a fare anche gol brutti. Vieni giudicato per quanti ne fai, non per come li fai”

Il giovane attaccante del Lecce, autore di un gol strepitoso in Italia-Giappone Under 21, ha parlato ai microfoni di Rai Sport nel dopogara.

GOL. “Per noi attaccanti è sempre bello segnare, è un momento di felicità e orgoglio personale perché vuol dire che si sta lavorando bene. E’ arrivato un altro gol bello? Sto lavorando molto. Come dico spesso, devo però iniziare anche a fare gol brutti. Un attaccante viene valutato per quanti gol fa non per come li fa”.

ITALIA. Abbiamo fatto una buona prestazione contro una squadra preparata e molto organizzata, ma noi non siamo da meno e siamo pronti per l’Europeo. C’è ancora del tempo per continuare a lavorare bene. In queste amichevoli abbiamo affrontato due squadre che fanno dell’intensità un loro punto di forza. Secondo me, però, abbiamo retto bene e questo ci servirà in ottica Europeo, quando servirà andare forte perché si farà sul serio”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News