Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il Lecce a Cremona con un tridente di ex grigiorossi? Di Francesco e i primi gol da pro allo Zini

Come i compagni Strefezza e Colombo, anche il classe 1994 vanta un passato nella Cremonese. Dopo il settore giovanile del Pescara e il passaggio al Parma, dalla società ducale si trasferì in prestito proprio ai Violini

Il primo campionato da titolare di Federico Di Francesco fu alla Cremonese. Nel 2014/2015, dopo l’annata precedente ripartita tra la mancata continuità a Gubbio e il ritorno, in prestito, al Pescara dove percorse la trafila giovanile, Di Francesco ripartì dai grigiorossi. Dopo la delusione della mancata Serie B colta l’anno prima, la società lombarda ripartì dall’allenatore Mario Montorfano con una squadra giovane, composta da ex Berretti e calciatori provenienti dai vivai di Serie A (come Di Francesco). A seguito di una serie di risultati negativi, Montorfano fu esonerato per ospitare la ripartenza di Marco Giampaolo, dimessosi dal Brescia nella primavera del precedente campionato.

La prima partita dell’allenatore con la Cremonese, tutt’altro da ricordare vista la sconfitta a Pavia (dove sedeva in panchina la bandiera grigiorossa Maspero), segna una delle tappe fondamentali della carriera di Federico Di Francesco, autore della rete del temporaneo 1-1 prima del 4-1 pavese. Di Francesco fu uno dei giovani più interessanti del girone settentrionale dove la Cremo chiuse all’ottavo posto. Il bottino di 5 reti e 4 assist in 1466′ valse l’interesse degli osservatori di Serie B, infatti, l’anno dopo, Di Francesco salì di categoria accasandosi alla Virtus Lanciano dopo il fallimento del Parma.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Che voto merita il mercato invernale del Lecce?

Ultimo commento: "Nonostante le carenze in attacco, questo campionato l'ha vinto lu Pantaleu nesciu a testa bassa - non è una sorpresa, solo una conferma del fatto che..."

Gol dell’anno 2022, vince il siluro di Colombo che ha fatto tremare il Maradona (VIDEO)

Ultimo commento: "Giusto non abbassare la guardia, i conti si faranno alla fine, complimenti fin'ora più che meritati ma guai a scendere in campo convinti che..."
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti