Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Baroni: “Il Sassuolo non c’entra con questa classifica. Noi lottiamo per ripagare i sacrifici della gente”

baroni

La conferenza stampa della vigilia del tecnico del Lecce Marco Baroni in vista del Sassuolo

RECUPERATI. “La squadra ha lavorato bene in settimana. Umtiti è pienamente recuperato dopo lo stop della scorsa settimana ed è disponibile. Stessa cosa per Voelkerling-Persson, che oggi ha lavorato con la squadra”.

SASSUOLO. “Non c’entra nulla con questa classifica. Ha speso 70 milioni, è abituato a fare grandi campionati e tanti punti come ci dice il passato ha giocatori forti e qualitativi ma questo noi lo sappiamo e conta ciò che vogliamo fare noi. Dobbiamo fare una prova di crescita, si parla tanto di noi, forse troppo. Poche parole e lavoro”.

FORMAZIONE. “Non guardo mai assenti, classifica e calendario. Questo perché la squadra deve pensare al presente. Sappiamo dove vogliamo arrivare ed è lì dove vogliamo arrivare ma serve il presente. Sono contento di chi è rientrato dopo tempo, li faccio allenare forte soprattutto per quello anche se ovviamente quando lavoriamo tanto ci sta un po’ di stanchezza da parte loro. Mi prendo queste ore per decidere le ultime cose sulla formazione”.

CENTRALI. “Non sono un celebratore di me stesso, preferisco che gli altri descrivano come sto gestendo. E’ una squadra costruita con scelte mirate, nella strategia c’è stato coraggio. Abbiamo scelto profili giovani per farli crescere ma soprattutto serve disponibilità, dal campione del mondo a chi sta giocando in un ruolo mai fatto nella sua vita. Cerchiamo risultato di squadra attraverso crescita personale”.

BERARDI. “E’ un giocatore forte che vorresti in squadra e non da avversario. Ma questo accade di fatto ogni domenica. Abbiamo fatto una riunione come sempre per presentare un avversario che però si presenta da solo. Ce lo ricordiamo all’andata, dove ha rotto l’equilibrio di una gara da pareggio con una giocata da campioni. Noi dobbiamo giocare di squadra e lo faremo. Su Berardi ci vorrà attenzione non solo da chi lo marcherà ma da tutta la squadra. Si lavora da collettivo, perde palla uno e si corre tutti, idem quando abbiamo palla noi”.

TIFOSI. “Ho spesso descritto alla squadra le caratteristiche della nostra gente, orgogliosa della sua terra e che non dimentica da dove viene anche quando va fuori. Ho sempre detto alla squadra di lavorare perché la gente percepisca la nostra voglia e quanto ci teniamo a ripagare i sacrifici della gente che ci segue”.

COMPLIMENTI. “Non vi offendete ma io leggo poco. La capacità dell’allenatore consiste nel sapersi staccare dalle critiche e dai complimenti, perché l’uomo brama lusinghe che al contempo di fanno abbassare la guardia. Ai ragazzi dico bene, ma mai perdere di vista l’obiettivo. Abbiamo alle spalle squadre che ultimamente hanno fatto pochi punti, cosa che può capitare anche a noi. L’aspetto prestativo è un atteggiamento che non può mancare alla squadra”.

PANCHINA D’ARGENTO. “E’ andata a Pecchia che ha fatto comunque un ottimo lavoro a Cremona. Il mio sguardo è rivolto oltre, pensiamo a fare bene per il futuro. E’ questa la sostanza del nostro lavoro”.

Subscribe
Notificami
guest

22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Toto
Toto
1 anno fa

Mister baroni agli allenamenti 100 tiri in porta x giocatore passaggi raso terra e pressing alto. Forza lecce

Carlo Devisu
Carlo Devisu
1 anno fa

la panchina d’oro andava data a Baroni la panchina di legno a pecchia

Sil1179
Sil1179
1 anno fa

Ottima la frase “si parla tanto di noi, forse troppo. Poche parole e lavoro” forza mister la strada è quella giusta ma non abbiamo ancora fatto nulla, serve tanto tanto lavoro per far crescere l’autostima e abituare la squadra a quella posizione in classifica.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza ragazzi avanti così a testa bassa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

forza giallorossi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Occhio ragazzi
Non sarà facile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Neanche il Lecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimo mister!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

un allenatore davvero preparato ed intelligente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

mister sei entrato in simbiosi con noi sapendo allenare e i risultati ti rendono merito 🥰

Ucciu la conza
Ucciu la conza
1 anno fa

Baroni me raccumandu nu fare casinu. Mitti la megghiu formazione

Alessandro
Alessandro
1 anno fa

Grandissimo sempreeeeeeeee

Massimo
Massimo
1 anno fa

BRAVO BARONI. SEI UN GRANDE. MA LO SAPEVAMO GIA DA QUANDO ERI GIOCATORE. RIMANI CON NOI A LUNGO.ATALANTA DOCET

Antonio67
Antonio67
1 anno fa
Reply to  Massimo

bravo..ottimo esempio..vorrei da tifoso del lecce, pensare alla mia squadra come possono fare i tifosi dell’atalanta

Zodiaco
Zodiaco
1 anno fa

Adesso basta la misura è colma

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

Cambia disco ogni tanto fratello caro ….forza Lecce

1943
1943
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

E se tu incominciassi con il lasciare la bottiglia? Con qualche seduta poi il resto viene da se.

Last edited 1 anno fa by 1943
Jack
Jack
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

O sei barese o te mbriachi de tavernello!!!

Rod66
Rod66
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

Ma non lo vedete che è solo una provocazione…fatevi na risata😂😂😂

Mena moi
Mena moi
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

Non stai bonu sai…

Pippone
Pippone
1 anno fa
Reply to  Zodiaco

E sempre colma stae?,Ca se ha spetterrata

Articoli correlati

L’ex difensore, in forza al Lecce dal 1989 al 1991, ha parlato alla Gazzetta del Mezzogiorno...
lecce empoli
Gli potrebbe bastare un'azione per entrare nella storia di questa stagione...
lecce empoli
Non ci sarà bisogno della tessera del tifoso...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce