Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

I PRECEDENTI – Bilancio positivo con la Fiorentina. L’anno scorso l’esordio casalingo di Umtiti

Giallorossi in vantaggio negli scontri diretti casalinghi con la Viola, che solo di recente ha raddrizzato il suo score salentino

Ancora frustrato per il ko di Genova, il Lecce tornerà in campo venerdì ospitando tra le mura amiche la Fiorentina. Un faccia a faccia che, dopo diverse dispute con il sorprendente sapore dello scontro diretto, torna a registrare le due compagini impegnate su fronti opposti. Le due formazioni si sono affrontate 20 volte nella loro storia a Lecce tra Serie A, B e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai giallorossi: 7 vittorie a 5, più 8 pareggi. La primissima fu un match di Serie B 1929/30, il primo della storia dopo il passaggio ai gironi unici, che si concluse con la vittoria del Lecce per 2-0. Successo dei padroni di casa anche nella stagione successiva, sempre tra i cadetti, stavolta per 1-0.

Fino agli anni duemila sarà, almeno in campionato, dominio giallorosso. Soli successi locali o pareggi, tra cui spiccano i tre punti della prima sfida in A del 1985/86: 2-1 targato Pasculli e Alberto Di Chiara a rimontare il vantaggio di Battistini. Le uniche vittorie toscane di quel periodo saranno sì due goleade (0-4 nel 1995 e 0-5 nel 1998), ma avvenute in Coppa Italia e con una categoria a dividere le compagini.

Nel 2001/02 il più largo successo leccese, un 4-1 firmato doppio Vugrinec, Giacomazzi, Chevanton e Morfeo e caratterizzato da ben tre rossi (uno giallorosso, due viola). A fine anno sarà comunque Serie B per entrambe le squadre, l’ultima retrocessione ad oggi della storia gigliata.

Dopo la doppia rimonta ospite del 2004/05 (Dalla Bona-Vucinic, poi Jorgensen-Maggio), ecco un anno più tardi il primo sorriso della Fiorentina al Via del Mare in Serie A. E’ 1-3 finale con vantaggio di Pinardi, pari di Fiore e poi l’ex Bojinov e bomber Toni a completare la rimonta. Nuovo pari nel 2008/09 (Tir e ancora Jorgensen), con il Lecce già in B, prima del successo, il primo stagionale, nella A 2010/11, arrivato di misura grazie al gol di David Di Michele. 

E’ hurrà Fiorentina e di quelli pesanti, però, quattro stagioni dopo: un gol di Cerci compromise definitivamente le speranze di permanenza in A dei giallorossi di Cosmi. Nell’estate del Covid, poi, andò più o meno allo stesso modo, con un Lecce alla ricerca di punti preziosi battuto per 1-3 dalla Viola grazie ai centri di Chiesa, Ghezzal e Cutrone. Inutile il gol finale, l’unico in maglia salentina, dell’ucraino Shakhov. I salentini sono tornati a fare punti nella passata stagione: un gol a testa firmato Ceesay e Kouamé ed esordio interno per Samuel Umtiti.

TABELLA PRECEDENTI A LECCE:

Totale incontri: 20
Vittorie Lecce: 7
Pareggi: 8
Vittorie Fiorentina: 5
Gol Lecce: 22
Gol Fiorentina: 24

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Se il modulo sarà sempre quello,e il nostro pseudo allenatore non si studia qualcosa di diverso almeno ne prendiamo 3 . A mio avviso la rosa è più competitiva!
Poi la società deve farsi una domanda:
Ma questo allenatore qual’e’ il calciatore della primavera che sta valorizzando??? Berisha, quando gioca? Dorgu l’ha rovinato, Corfitzen fatto fuori,Gonzales idem . MMAHH… !

Viadelmare
Viadelmare
1 mese fa

Se giochiamo come le scorse partite questi ce ne fanno 3 in tranquillità, D’Aversa copri la difesa anche con i centrocampisti e metti Blin che almeno sa interdire

Domenico
Domenico
1 mese fa

Dobbiamo stare uniti…dobbiamo salvarci…..Forza ragazzi…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di sto passo venerdi ne prendiamo 2 e poi sono cavoli amari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vincere punto.

Articoli correlati

Frosinone-Lecce, le pagelle: sulla sinistra il terzino vola mentre Banda resta incompiuto. Pongracic-Baschirotto lottano, Falcone...
Il sondaggio pregara genera una formazione in cui, assieme al regista, le due mezzali parlano...
Sostanziale equilibrio nei confronti disputati nella città ciociara. Il ricordo più nitido sorride ai ciociari...

Dal Network

Bruttissima notizia per l'attaccante degli emiliani e della nazionale...
L'allenatore del Frosinone recrimina per la ripetizione della massima punizione prima mancata da Rafia e...
Il centrocampista giallazzurro ha parlato a Dazn a pochi minuti dal fischio d'inizio...
Calcio Lecce