Resta in contatto

Calciomercato

Dalla Turchia: Yilmaz è in sede e vuole il Lecce, il Besiktas potrebbe cedere

Assieme all’attaccante, che spinge per il trasferimento, anche il suo manager Ozkan Dogan e alcuni rappresentanti del club giallorosso.

YilmazLecceBesiktas, triangolo all’atto finale? Per la stampa turca dovrebbe essere così. Tutte le principali testate del paese a cavallo tra Europa ed Asia parlano infatti di un incontro, in corso ad Istanbul, con seduti al tavolo i protagonisti dell’operazione. La stessa potrebbe essere arrivata all’attesa fumata bianca per il trasferimento della punta nel Salento.

L’entourage del calciatore, nonché lo stesso Burak Yilmaz, forti di un’offerta contrattuale che sarebbe arrivata ai due milioni e mezzo per due anni (con opzione per un terzo), avrebbero convinto infatti il muro bianconero a cedere. Il manager del calciatore, Ozkan Dogan, spinto dai vantaggi di un’offerta, quella del Lecce, impossibile da rifiutare, sarebbe riuscito a portare il Besiktas ad accettare il conguaglio economico dell’affare. Quest’ultimo si aggira attorno al milione e mezzo di euro.

In caso di protrarsi del catenaccio bianconero attorno al calciatore, c’è chi ipotizza un ricorso alla FIFA da parte dello stesso, al fine di ottenere lo svincolo. Un’ipotesi avallata da Dogan che il Besiktas vuole assolutamente evitare. Ecco perché alcuni rappresentati del club giallorosso sono volati in Turchia per supportare la trattativa in questi giorni caldi.

A Istanbul, dunque, danno la cessione quasi per fatta. Dalle parti del Salento ci vanno molto più cauti, ma di certo c’è che questi saranno giorni decisivi per gli sviluppi della telenovela YilmazLecce.

15 Commenti

15
Lascia un commento

avatar
15 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Commento da FacebookmaurizioToni Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

mur fonti certe mi dicono che e’ NOSTRO…….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ormai sono ridicoli

maurizio
Ospite
maurizio

Ba di fissati cu stu ylmaz. ca nu sapenu mancu iggi cebolenu cu fannu .fratemiu ho hieni. ho statte cu lu besiktas ca meluso ete comu la urpe endetroa te ylmaz.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma che si stesse al Besiktas,cazzo ci serve uno a 34 anni e pure rotto, e cmq se anche fosse valido, dopo tutte ste trattative ha rotto lui, il suo procuratore e la dirigenza del Besiktas

Toni
Ospite
Toni

None nu ci vene nu mbole bene a lecce sta be pia x fessi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma è rotto ?‍♂️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quistu nu bidone ete

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Menaaaaaaaa kitammuertuuuuu ieniiiiiii

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

“Tutte le principali testate del paese a cavallo tra Europa ed Asia parlano infatti”…se non autru amu dentati popolari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

??????????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A cacatu lu cazzu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Brau! Ntosta!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Due milioni e mezzo di stipendio?? ??????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io preferivo la favola zaza

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Basta!!! Avete rotto!!!

Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "[…] Leggi qui la storia di Michele Lorusso […]"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Mazzone a Lecce ha fatto grandi cose lasciando un segno profondo. E' stato un grandissimo allenatore, spesso sottovalutato, che avrebbe certamente..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Mirko Vucinic un Attaccante talentuoso e produttivo...sempre nel cuore!❤?"

Cristiano Lucarelli

Ultimo commento: "Uno di Noi"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un Mito...come anche un sogno avere e ritrovare un altro barbas ca mina le bombe."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato