Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Olsen: “Chiedo scusa. Eravamo vicini ai tre punti”

Il portiere svedese posta su Instagram le proprie sensazioni post Lecce-Cagliari 2-2 ammettendo i propri errori.

Robin Olsen parla tramite il proprio profilo dopo la gara: “E’ stata una fine della partita sfortunata. Ovviamente mi scuso, per i miei compagni di squadra, i miei allenatori e i nostri fan! Non avrei mai voluto lasciarli soli in questo gioco, siamo stati vicini ai 3 punti dopo un buon sforzo di squadra. Nuove gare sono in arrivo e farò tutto il possibile per supportare la mia squadra come sempre!”

Subscribe
Notificami
guest

40 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

CUGGHIUNE

Franco 33
Franco 33
4 anni fa

Siete in tutto inferiori al Lecce e ai leccesi.
Tra non molto vi accorgerete tutti che grande squadra e che grande SOCIETÀ è il Lecce.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

#olsenanculachitamuertu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ma che faccia di caxo che ha sto portiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ha perso la testa ma la baruffa l’ha cominciata Lapadula inveendo e mettendogli le mani addosso, lui ha peggiorato.
GIUSTISSIMA e forse l’unica che ha beccato ieri, la decisione dell’arbitro.
2 al portiere e 1 a lapadula. Io avrei fatto 3 al portiere e 1 a lapadula ma buttarli fuori entrambi era giustissimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ca si lurduuuu Olsen..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

OLSEN, mezzo uomo piccolo piccolo…

comportarti così SENZA MOTIVO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

TDM – La Traduzione di Merda, c’è del buon materiale nell’articolo <3

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Fanculiakitamiertu cujune

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

È ovvio che ora chieda scusa…. Vuole clemenza sulle giornate di assenza… Picca furbu… ???

Maurizio
Maurizio
4 anni fa

Ma insultate il vostro provocatore Lapadula piuttosto. Guardate bene chi è che dà la testata e chi invece fa scena. Un po’ di obiettività anziché vergognosi auguri di morte.
https://www.facebook.com/1204221082995531/videos/1023565494646006/UzpfSTE3MzkwMjEyMTc6MTAyMDY4NDQ0NjI5ODY5OTA/

Ivan
Ivan
4 anni fa
Reply to  Maurizio

Un asino si può anche comportare come un cavallo, ma alla fine comunque raglia…

Ivan
Ivan
4 anni fa
Reply to  Maurizio

Un asino si può anche comportare come un cavallo, ma alla fine comunque raglia..

Ivan
Ivan
4 anni fa
Reply to  Maurizio

Un asino può pensare anche di essere un cavallo, ma alla fine comunque raglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Vanne scemu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Pezzo di merda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Pdm rimani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

ha ragione liverani!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Personaggio poco serio e buon x fare la attore .non degno di giocare in serie . A.un vero buzzurro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ane camina pagliacciu! Per ogni rinvio perdevi 1 minuto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ucciditi tu e l’arbitro! E per colpa vostra Lapadula non giocherà la prossima partita… ???
E dire che noi leccesi vi abbiamo trattato con cortesia e gentilezza… ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Di cosa si deve scusare per tutta la partita oltre all’episodio del rigore ha tenuto un comportamento non professionale perdendo continuamente tempo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Da squalificare a vita per la sceneggiata : colpisce l’avversario e crolla al tappeto come se avessero colpito lui! Uomo di merda!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Lacrime di coccodrillo! Bisogna essere responsabili delle proprie azioni.
Scuse non accettate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Uomo di merda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Vai a cacare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Buffone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ma vai a cagare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Vergognati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Olsen ba ccuji paparini!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Stu cuiunazzu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Cu si mpica insiema a Mariani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Tre punti di sutura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Si sì ai tre punti……de sutura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Olsen, arbitro e var, tutti da mandarli AF…..LO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Specialmente per rispetto nei confronti dei ultrà LECCESI che senza che nessuno gli chiedesse nulla,hanno aperto le loro case per ospitare i tifosi cagliaritani!!!

Daniele
Daniele
4 anni fa

Ma vai afancullo è spero che muori bastardo sei un un figlio di puttana

Articoli correlati

Il giudice sportivo ha optato per la mano pesante a seguito delle tensioni arrivate dopo...

Grazie agli scatti del nostro Michel Caputo, autore della fotogallery di Silpress, abbiamo raccolto gli...

Dal Network

Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Il difensore leccese, condottiero della difesa degli azzurri toscani, ha parlato a Radio Serie A...
Finiscono 1-1 i due match in programma nel pomeriggio. Il Cagliari rimedia un punto nello...
Calcio Lecce