Resta in contatto

Calciomercato

Rivoluzione a centrocampo, via anche Shakhov?

La zona più ritoccata della sessione invernale sarà senza dubbio la mediana. Gli acquisti programmati dal trio Sticchi-Meluso-Liverani rappresenteranno un repentino cambio del reparto.

Non si cerca soltanto un uomo di interdizione per completare e dare forza al centrocampo di Fabio Liverani. Nelle molteplici operazioni in entrata, si punterà il focus anche su altri profili di centrocampo. Un’attenzione particolare è data anche alla trequarti, ruolo in cui ora Fabio Liverani ha a disposizione Marco Mancosu e Jevhen Shakhov. Proprio l’ucraino sarebbe al centro di valutazioni che andranno a concatenarsi con gli investimenti da fare.

SAPONARA. L’estate scorsa si è lavorato molto per portare a Lecce Riccardo Saponara. Il trequartista, seguito da Meluso, è passato poi al Genoa. Richiesto da Andreazzoli, non è riuscito a trovare continuità di rendimento. Quattro presenze in campionato, solo due da titolare e tanta incertezza per il futuro prossimo anche alla luce dell’ennesimo cambio sulla panchina ligure. Davide Nicola sta per sostituire Thiago Motta e nella lista di uomini congeniali al progetto potrebbe mancare il 28enne nato a Forlì. Lecce, quindi, potrebbe rappresentare un ritorno di fiamma, come descrive anche la Gazzetta dello Sport di oggi.

SITUAZIONE SHAKHOV. L’idea però cozzerebbe con la presenza di Shakhov. Dato per intoccabile Mancosu, l’arrivo eventuale di Saponara renderebbe partente l’ucraino. Il suo primo approccio con la Serie A non è stato sufficiente. L’ex PAOK ha palesato piedi buoni, ma la velocità d’esecuzione non è ancora adatta al contesto. La continuità di rendimento assicuratagli dai guai occorsi al capitano non ha alzato l’asticella del rendimento. Gli unici acuti importanti restano l’assist a Lapadula a Marassi e il passaggio vincente per La Mantia a Firenze.

FIDUCIA LIVERANI. Shakhov però è ben visto dal tecnico, paziente e deciso a concedergli ulteriori chances vista la sua prima esperienza in un top campionato europeo. Il rientro a pieno regime del capitano, infine, disegnerebbe una trequarti ben coperta da due interpreti.

37 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."
Advertisement

Altro da Calciomercato