Resta in contatto

News

QdP – Baldieri: “Occorre ritrovare il furore agonistico”

“Babacar e Lapadula hanno pagato lo scotto di infortuni e squalifiche, e un bomber deve andare in doppia cifra”, ha affermato l’ex calciatore del Lecce.

Paolo Baldieri parla del Lecce a Il Quotidiano di Puglia.

CEROTTI IN ATTACCO.Babacar e Lapadula hanno pagato lo scotto di infortuni e squalifiche, e un bomber deve andare in doppia cifra. Serve recuperare un po’ tutti. I due attaccanti possono essere determinanti. Vedi l’Inter, uno più grande, uno più piccolo, funziona il modulo, al di là dei grandi valori dei due giocatori. Se va via La Mantia ne serve un altro. In attacco può dare un grande contributo nel nostro caso il trequartista, Mancosu recuperato in pieno può essere molto utile. Non vedo Falco, che ha grandissimi numeri, come seconda punta. Farias ha qualità ma deve ancora rendere al meglio”.

PROBLEMA CENTROCAMPO.In mezzo al campo non abbiamo giocatori che puntano l’uomo. Un contributo importante all’azione offensiva può e deve venire dai difensori esterni, che fanno spesso la superiorità numerica. Calderoni sta maturando, anche se nelle chiusure lo vedi distratto. In serie A serve una maggiore duttilità della squadra. E se il caso, anche il modulo va adottato ai calciatori a disposizione. Ma occorre ritrovare  e superare questa involuzione, trovare il furore agonistico”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Boniek purtroppo era invidioso di lui, perché non arrivava al suo livello. Come faceva a dirigerlo?"

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News