Resta in contatto

News

Meluso: “Rinforzi già calati nel nostro gioco. Il pubblico non ci abbandona mai, e con la SPAL…”

Il direttore sportivo del Lecce è intervenuto in diretta a Radio Sportiva. Queste le dichiarazioni rilasciate.

OK LECCE. “I segnali positivi erano già arrivati in precedenza. Per una neopromossa essere ancora in lotta per la salvezza a questo punto del campionato è già motivo di grande soddisfazione”.
I NUOVI. “Ci hanno dato un po’ più di fisicità e di qualità, sicuramente Liverani li sta utilizzando al meglio. E’ un valore aggiunto il fatto che si siano subito inseriti nel nostro modo di fare calcio”.
SCELTE GIUSTE. “Un pizzico di fortuna ci vuole in questi casi. Abbiamo cercato giocatori mirati insieme al nostro gruppo di scouting, al tecnico e grazie al via libera del nostro presidente. Ci siamo rinforzati chiudendo il mercato in positivo. C’è una grande armonia. Era necessario puntare su giocatori pronti come Saponara e Barak, lo abbiamo fatto tralasciando un po’ l’aspetto patrimoniale”.
TREND. “I punti sono sempre benedetti, a prescindere da dove li ottieni. La maggior parte li abbiamo conquistati fuori casa ma abbiamo sempre battagliato contro tutti. La strada è ancora lunga e tortuosa ma questa nostra caratteristica vogliamo mantenerla”.
SU LECCE-SPAL: “Sarà una gara difficilissima perché il cambio di allenatore porta quasi sempre ad una scossa da un punto di vista psicologico. Ci sarà un bel pubblico, la nostra gente non ci ha mai abbandonati”.
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Meluso, va bene tutto ma in difesa si doveva prendere un centrale forte, quel reparto resta sempre il nostro punto debole

Advertisement

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande Carletto indimenticabile!"

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Beto Beto Beto mina la bomba! Mina la bombaaa! LU meghiu."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "L'ho visto crescere, abitavamo a pochi metri alla Staffa, alla 167. É stato un ottimo giocatore di A e B. Come allenatore non saprei, ma a lui come a..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News