Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Antonio Cassano ancora avversario del Lecce? L’Entella: “Porte aperte per lui”

La Virtus Entella, che in questi giorni ha ufficializzato in panchina Bruno Tedino, sta preparando la rosa per il prossimo campionato. L’ex Roma, ritiratosi nell’ottobre 2018, starebbe valutando l’ipotesi di fare la preparazione coi liguri.

Un altra delle (tante) cassanate potrebbe interessare il campionato di Serie B. Antonio Cassano, legato da un forte rapporto con il club biancoceleste, è andato a cena con il presidente Antonio Gozzi, che tempo fa dichiarava: “Per Cassano, le porte dell’Entella sono sempre aperte“. Fantantonio si unì ai chiavaresi nel 2018, salvo poi rinunciare dopo qualche allenamento. Parole al miele anche a parti invertite: “L’Entella è l’unica squadra dove accetterei di tornare per mille ragioni. Se il presidente mi richiamasse per giocare firmerei in bianco, mai incontrato un uomo come lui (alludendo a Gozzi, ndr)”.

Secondo quanto riportato da Telenord, quindi, domenica c’è stata una cena tra i due. Il motivo fondante, si legge, è l’aggregazione del primogenito di Cassano, classe 2011, nel settore giovanile dell’Entella.

L’ambizione di tornare a giocare, però, Cassano non l’ha mai nascosta. L’ipotesi è in realtà difficile: l’attaccante è fermo da due anni e l’Entella, oltre a valutare ciò, pensa anche ad un Antonio Cassano direttore sportivo. Il barese ha preso il patentino e, sul campo o smartphone alla mano, l’unica cosa che non manca è la voglia di rimettersi in gioco nel calcio. La Virtus Entella non gli metterà mai fretta, ma, conoscendo il quadro, non si escludono clamorosi ribaltoni.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da News