Calcio Lecce
Sito appartenente al Network

Sta per finire l’era D’Aversa a Parma: pronto Liverani, dopo il no al Genoa

Continuano i capovolgimenti di fronte legati al futuro dell’ormai ex tecnico del Lecce. In giornata, il Parma sta valutando seriamente l’ingaggio del romano, stimatissimo dal nuovo d.s. Carli.

Fabio Liverani al Parma. Ora è più di un flirt. I ducali stanno per sancire la fine del lungo e glorioso legame con Roberto D’Aversa, fautore della rinascita post fallimento. 1340 giorni di successi e di tre promozioni dalla Serie D alla Serie A.

Ma cosa ha causato questo scossone in Emilia? Marcello Carli e Alessandro Lucarelli si sono incontrati spesso tra la Sardegna e Collecchio, quartier generale del Parma. Il tecnico non godeva già della piena fiducia già alla fine del campionato. Il Parma ha un progetto di ringiovanimento della rosa, ponendosi come obiettivo la salvezza. D’Aversa ha deciso di non sposare le nuove intenzioni dopo un decimo posto entusiasmante.

Qui i fatti s’incrociano decisamente con lo scossone salentino di due giorni fa. Fabio Liverani è stato sollevato dall’incarico di allenatore del Lecce dopo l’eccessivo temporeggiare sul fronte rinnovo, e, ovviamente, la forte stima di Carli è un fattore importante per la scelta del nuovo allenatore mentre le strade con D’Aversa si stanno separando.

Anche altre congetture esterne giocano a favore di Liverani al Parma. Lo Spezia, dopo la promozione di ieri, è intenzionato a confermare Vincenzo Italiano. Il tecnico era graditissimo dal Genoa di Daniele Faggiano, passato dal Parma ai rossoblu. Rimasto senza la prima soluzione, il Grifone ha sondato anche la disponibilità di Fabio Liverani. Secondo quanto riportato da Tmw, Enrico Preziosi in persona ha contattato recentemente Liverani. Il tecnico però non dimentica l’esonero tribolato del 2013 e risponde picche.

Con il Parma, Liverani e Carli si accorderebbero per un triennale in linea con il progetto di valorizzazione innescato. L’alternativa, l’unica disponibile, sarebbe Maran, tra i profili non optati da Pantaleo Corvino prima della scelta per Eugenio Corini a Lecce. Riproporre il legame tra Marcello Carli e Rolando Maran dopo l’esonero di Cagliari, però, al momento è quantomeno un opzione secondaria rispetto alla carta Liverani.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Porterà il Parma in B stu lingua di pezza

Antonio
Antonio
3 anni fa

Mi piacerebbe molto che il sig. Liverani leggesse questo messaggio che credo sia il pensiero di molti leccesi, che in quanto tali, sono generosi e riconoscenti verso chi ha mostrato il cuore come lei, signor Liverani, durante questi tre anni..Le sono riconoscente per il lavoro fatto e le auguro il meglio per la sua carriera..credo lei abbia commesso l”errore che è considerato capitale da queste parti..cioè essere ambiguo e sfruttare la buona fede e la estrema disponibilità di un leccese che, per sua sfortuna è il
presidente ….le auguro di essere capace di fare tesoro di questa esperienza, per diventare una persona migliore di quella che ha dimostrato di essere., pur centrando anche personali obiettivi di crescita.buona fortuna

Gaspare
Gaspare
3 anni fa

Minchia che delusione Liverani!
Ho sempre creduto fosse una persona leale e sincera.
Sto rivalutando tante sue dichiarazioni fatte in passato… dichiarazioni anche scomode ho pensato più volte, invece era proprio fausu.
Ok ambizioni personali, non è quello il punto… ma quanta falsità.
Figura di merda anche per chi fino alla fine (anche io)ha difeso questo personaggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

il doppiogiochista liverani che aveva già l accordo con il parma ora getta la maschera giusta secondo me la decisione della società ❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

“zingaro”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tutto chiaro, chiaro che ognuno cura i suoi interessi ma con il Lecce doveva avere un atteggiamento diverso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per me è una grande fortuna per tutta la stagione a pensato a se si diceva il lecce gioca bene ma ne prendevamo 5 gol a partita gli scontri diretti persi in casa in una stagione che secondo me la salvezza era alla portata. Un benvenuto al mister Corini e forza lecce sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Il no al Genoa è tutta una farsa per confodere le vere intenzioni cioè D’Aversa che segue Faggiano al Genoa e Liverani che segue Carli al Parma che già lo voleva al Cagliari, qui nessuno e rincoglionito misterrrrrrre bye bye ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E c’è chi prende le sue difese. Kbm

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

E ca sta se lamentava puru hoo p…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Adesso ce solo Corini spero che tu con il Parma prendi altri 85 goal

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ognuno sa i fatti suoi Liverani non è stato corretto con il Presidente del Lecce dichiarando che anche in B sarebbe rimasto serietà = a zero così facendo a discreditando la sua personalità. Perciò anche Lui si è rivelato un mercenario non avendo rispetto di nessuno. Ora basta noi dobbiamo solo pensare al nostro GRANDE LECCE AVANTI ?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Peccato xke avevo stima di questo allenatore prima come uomo k da professionista sembrava uno vero sanguigno cn i gesto così si e fatto male da solo nessuno dimenticherà questo falso gioco…essere sinceri e la cosa più difficile al mondo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Sine ormai è storia passata….basta con chi sfrutta la mia maglia x i propri interessi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

L’errore che ha fatto Liverani è stato quello di fare il doppio gioco…se fosse stato chiaro fin da subito con Sticchi sono certo che si sarebbe trovata una soluzione e ne sarebbe uscito con gli applausi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Il panettone non lo mangia a natale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Stu cdm

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Si sapeva già sta facia li gnorri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Non arriva a dicembre. ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Esce la Verità nn occorreva frenare la società x un’attesa già scritta con questo gesto Liverani ha distrutto tutto ciò che ha creato in due anni … ?

Rico
Rico
3 anni fa

Ma guarda un po’… Povero Liverani…
Con che coraggio scrive che l’esonero dal Lecce non se l’aspettava…

Articoli correlati

L’allenatore della formazione Primavera ha concesso un’intervista al Nuovo Quotidiano di Puglia...
Il direttore sportivo dell’US Lecce ha parlato del momento in vista del tris di scontri...

Dal Network

La passione della tifoseria giallorossa non si ferma dopo i recenti risultati negativi...
I campani restano al palo anche nella partita casalinga contro il Monza. Parole senza filtri...
Il difensore dell’Hellas ha parlato della complessa sfida di venerdì contro il Bologna, ma anche...
Calcio Lecce