Resta in contatto

News

Nanni (Bologna): “Allo stadio con la visiera, protegge dal Covid e impedisce gli abbracci”

L’edizione odierna del Corriere dello Sport, riporta le parole del dottor Gianni Nanni, responsabile sanitario del Bologna e rappresentante dei club di serie A nella commissione medica della Figc che ha parlato di “visiera protettiva” per i tifosi.

BASTA ASPETTARE. «No, non possiamo più aspettare, è arrivato il momento di mettersi a sedere attorno a un tavolo per ridare almeno in parte gli stadi ai tifosi, anche perché non posso pensare come in uno stadio come il Dall’Ara non debbano entrare e di conseguenza trovare posto almeno 5 o 6 mila spettatori. E’ evidente che ciò vale anche per gli altri stadi, ma confesso che sarei felice se questa iniziativa partisse proprio da Bologna»

VISIERA. «L’idea della visiera può essere davvero una soluzione importante per consentire di riportare i tifosi dentro lo stadio o dentro al palazzetto, questo è un dispositivo che quanto meno riduce quelli che sono gli eventuali pericoli di un contagio soprattutto di fronte ad un assembramento nel momento dell’entrata e dell’uscita degli spettatori da un impianto».

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un calciatore esemplare, un campione che avrebbe meritato di più. Purtroppo come regista nella sua Argentina c'era un certo Diego Maradona... ma..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da News