Resta in contatto

News

Le disavventure dell’ex Lecce Obodo: “Mi hanno rapito di nuovo. Per 4 ore chiuso in un bagagliaio”

Ancora un brutto episodio per l’ex calciatore giallorosso di origini nigeriane, che racconta di aver subito un secondo rapimento.

Gli era già accaduto in Nigeria nel 2012, ma ora l’ex Lecce (23 presenze nel 2011/12) Christian Obodo si trova a raccontare, ai microfoni di Brila FM, un nuovo rapimento: “È stato davvero fastidioso essere rinchiuso per quattro ore nel bagagliaio della macchina e nel caldo. I rapitori mi hanno persino raccontato di come hanno perso denaro per aver scommesso sul gol della Nigeria nel secondo tempo. Non mi hanno ferito né intimidito però onestamente non riesco a capire il motivo per cui qualcuno vuole farmi affrontare questo genere di cose di nuovo”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Abbande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Ti rapiscono perchè vali qualcosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Giuseppe Prontera vittima sacrificale. Prima o poi diventerà Santo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Perché non hai preso esempio da Drame’? Se fossi stato veloce come lui saresti scappato a gambe levate 😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Ma nu be ca se porta rugna assulu no ???

Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Durante una marinata da scuola x assistere agli allenamenti del LECCE, mentre i calciatori facevano riscaldamento intorno al campo, GRIDAI..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Cuore giallorosso e salentino verace. Sempre pronto a rimarcare l’amore per le sue origini e per l’US Lecce (vero Conte?). Il ritorno come..."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Un sogno che speriamo ritorni con un giovane di pari valore"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News