Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

La probabile formazione della Cremonese: Valzania e Baez a supporto di Ciofani

Il nostro Starting XI per la sfida tra grigiorossi e pugliesi in programma alle 14 di domani e valida per la ventitreesima giornata di Serie B

Dopo la sconfitta del Penzo contro il Venezia la Cremonese ospita del Lecce. Domani alle 14 i grigiorossi affrontano i pugliesi per la ventitreesima giornata di Serie B. Non faranno parte della gara gli indisponibili Bianchetti, Crescenzi, Deli, Fornasier, Terranova e Zaccagno.

I grigiorossi scenderanno  in campo, molto probabilmente, con il 4-2-3-1Carnesecchi tra i pali, Zortea e Valeri, ex dell’incontro al pari di Terranova, sulle fasce, Ravanelli e Coccolo al centro. Davanti alla difesa potrebbe tornare Bartolomei insieme a Castagnetti mentre a centrocampo Gaetano, Valzania e Baez compongono il trio dietro all’unica punta.

L’attaccante potrebbe essere Ciofani, la cui cifra realizzativa nelle ultime gare sta ritornando prolifica, rilanciato da Pecchia. Colombo possibile suo sostituito a gara in corsa.

La probabile formazione (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Ravanelli, Coccolo, Valeri; Bartolomei, Castagnetti; Gaetano, Valzania, Baez; Ciofani. All. Pecchia

Approda su CalcioCremonese.it per tutte le news sui grigiorossi

Qui le scelte del Lecce

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Lorusso è il giocatore simbolo di tutta la storia calcistica del lecce. È stato un grande è stato tra i primi giocatori ad essere molto altruista..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Sei stato un grande. E che dire di quelle punizioni di collo esterno. Magiche"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima di scrivere di sor Carletto dovevate sentire lui e stato citato tutto ma le sue vere origini. Fu scoperto da Costantino Rozzi e le vere gesta la..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Il talento più puro che abbia indossato la maglia giallorossa..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario