Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

La linea verde funziona. Insistere su un undici giovanissimo o ridare spazio ai big al rientro?

A Cremona il Lecce ha dimostrato di poter fare bene anche con un collettivo inesperto e colmo di baby.

Torna al successo il Lecce, che dopo un avvio di ritorno deludente si impone sul campo della Cremonese. I salentini, spinti dalla freschezza dei vari Gallo, Bjorkengren, Hjulmand, Henderson e Rodriguez, la presenza di molti dei quali è dettata anche dalle assenze si impongono con una bella prestazione. Nei prossimi giorni si dovrebbe registrare il rientro a disposizione di big come Calderoni, Tachtsidis e Mancosu che, oltre a Zuta e Stepinski, potrebbero dover portare mister Corini alla decisione di scegliere una strada piuttosto che un’altra.

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni che il match vi ha lasciato, esprimendovi sull’argomento.

Lascia il tuo commento sotto questo articolo nella discussione aperta tra tifosi giallorossi.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Duilio M
Duilio
5 mesi fa

Mi auguro che Corini oltre agli intoccabili Gabriel, Maggio e Lucioni, confermi Gallo, Rodriguez, Hjulmand, Bjorkengren ed Henderson (quest’ultimo messo in una zona diversa del campo per lasciare il posto a Mancosu). Pertanto, l’unico da togliere rispetto a Cremona sarebbe senza dubbio Majer, con un unico ballottaggio tra Pisacane e Meccarielo. Tutto il resto va benissimo, con Yalcin e Pettinari pronti a rilevare Rodriguez che non può ancora reggere per tutti i novanta minuti e passa di gioco e con Maselli altrettanto pronto a rilevare a partita in corso, uno dei centrocampisti. Corini ha capito che quando sei in vantaggio… Leggi il resto »

Silvio Tenpesta
Silvio Tenpesta
5 mesi fa

Correggo: “nessuno è indispensabile ma tutti siano utili”.

Silvio Tenpesta
Silvio Tenpesta
5 mesi fa

Modestamente ritengo che, guardando l’organico, nessuno è indispensabile ma nessuno sia indispensabile, per cui credo che l’unica cosa indispensabile, al momento, sia la capacità del mister a motivare tutti e a trasformarli in un gruppo entusiasta e coeso.
Ritengo che questa sia la via della promozione in A.
FORZA LECCE SEMPRE E COMUNQUE!!!
?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️?❤️

Franco Albani
Franco Albani
5 mesi fa

Se i mal di pancia rientrano il primo tempo con i big e avendo la possibilità di 5 cambi il secondo con i giovani, che motivati daranno il massimo sfiancando la squadra avversaria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

I big restano i titolari, però adesso sentono che non sono più intoccabili perché finalmente abbiamo ricambi in ogni ruolo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Dare spazio a tutti. Tenere sulla corda tutti. Corino deve lavorare di cesello. Gestire la rosa sarà importante. La 2a in classifica è a 39 punti. La promozione diretta non è un obbiettivo irraggiungibile.

Paolo
Paolo
5 mesi fa

Spero che Dermaku rientri in difesa e dimostri il suo valore, ne conosciamo solo gli infortuni
Poi, per favore, togliere da ogni possibile formazione il bidone di Stepinski e dare fiducia facendolo giocare di più, a Pettinari.
Poi, a prescindere che sia big o senatore o giovane, l’ importante è che in campo si muova e dia tutto.
E cmq un tentativo di fare un 3-5-2 ogni tanto lo farei

Sempregiallorosso
Sempregiallorosso
5 mesi fa
Reply to  Paolo

D’accordissimo.
Stepinski non ha i fondamentali del calcio è inguardabile.
D’accordo anche sul 352 visto che quelli di fascia faticano a fare copertura.

Vito
Vito
5 mesi fa
Reply to  Paolo

Non dirlo troppo forte altrimenti sarai criticato….dai leoni da tastiera.
Corini deve imparare a fare il mister….. Uno schema che sia in difesa centrocampo attacco…. Deve prendere spunto dai grandi allenatori, con la squadra che si ritrova è impossibile stare in quella posizione in classifica.

duesolicolori
duesolicolori
5 mesi fa

FATE SPAZIO AL LECCE.
Il Mister ci porterà ancora più su in classifica.Ci vuole poco e siamo in tanti a crederci.
Nessun personalismo e da parte nostra sostegno pieno. Tutti uniti.
Chi ha pensieri non positivi, non li trasmetta, vada a farsi un bella passeggiata al mare.

Dario
Dario
5 mesi fa

Il giusto mix è:

————–Gabriel
Maggio Lucioni Dermaku Gallo
Hjulmand Tachtsidis Bjorkengren
————-Mancosu
——–Rodriguez Coda

A patto che Mancosu e Taxi siano in forma. In quel caso sono imprescindibili, altrimenti spazio a Henderson e Listkowski.

Paolo
Paolo
5 mesi fa
Reply to  Dario

Sono d’accordo Dario

Alberto Guido
Alberto Guido
5 mesi fa
Reply to  Dario

A mio parere Henderson è da preferire a bjon borg perché assicura maggiore corsa. Per il resto d’accordissimo. Mayer proprio no

GIUGNO 67
GIUGNO 67
5 mesi fa

DAL MIO PUNTO DI VISTA , SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA . PER ME CONVIENE CONTINUARE CON LA LINEA GIOVANI, MA SE IL MISTER VORREBBE INSERIRE QUALCHE BIG IO INSERIREI SOLO MANCOSU PER DARLI UN’ALTRA OPPORTUNITA’ . FUORI TAC. STEP. E ZUTA ANCHE PER ME NON SONO PIU’ DA LECCE. ORA STA AL MISTER CAPIRE E RIFLETTERE CIO’ CHE HA VISTO SABATO IN CAMPO E LE PARTITE PRECEDENTI. FORZA LECCE

Arrigo
Arrigo
5 mesi fa
Reply to  GIUGNO 67

Completamente d’accordo

Direttore1982
Direttore1982
5 mesi fa

Con il giusto equilibrio e sensazioni in allenamento il mister saprà scegliere la formazione migliore..tenere tutti sulla corda potrà che fare bene a vecchi e giovani.. Fondamentali saranno i recuperi di Dermaku, Calderoni,Yalcin. Pettinari Majer devono trovare gli stimoli giusti perché potrebbero essere determinanti per questo finale di stagione. Abbiamo le potenzialità per un fare un bel filotto di vittorie e rientrare in carreggiata. Io ci credo!??

Dario
Dario
5 mesi fa
Reply to  Direttore1982

Majer spero di non vederlo più in campo. E’ da un anno che fa schifo.

Arrigo
Arrigo
5 mesi fa
Reply to  Dario

Mmmmah, non essere pessimista,

Direttore1982
Direttore1982
5 mesi fa
Reply to  Dario

Io spero che Zan torni ad essere quello che conosciamo.. sarebbe utilissimo.. ad oggi è inguardabile.. ecco perché il mister ( non lo vedo un motivatore) deve essere bravo a stimolare tutti ma proprio tutti!?

ANTONIO RIZZO
ANTONIO RIZZO
5 mesi fa

Zita era impresentabile già prima, dopo aver visto Gallo credo che Corini non debba avere più dubbi. Anche per Stepinski credo che il posto migliore sia in panchina

Leccese dentro
Leccese dentro
5 mesi fa

Lo ribadisco ancora diamo fiducia ai giovani che alla fine ci ripagheranno, senza nulla togliere ai big. Forza ragazzi ????

Cri
Cri
5 mesi fa

Bisogna creare gruppo senza personalismi e in questo deve essere bravo anche il mister, i vecchi devono avere l’intelligenza di capire la panchina senza creare problemi! E non ce né sarà per nessuno

X flottiglia
X flottiglia
5 mesi fa

Sicuramente a questo punto del campionato non c’è tempo per recriminare.Bisogna lavorare tutti insieme perché ogni uno può dare il suo contributo per un fine campionato DEGNO da LECCE…concordo con il fatto che zuta e il nostro polacco non sono da Lecce…forza ragazzi forza Lecce sempre

Lecce ti amo
Lecce ti amo
5 mesi fa

Serviranno tutti, soprattutto nelle occasioni in cui si dovranno giocare tre partite in una settimana. Ho buone sensazioni…

Nicola
Nicola
5 mesi fa

Credo che sia Mancosu che Tachtsidis…. abbiano sin adesso tirato sempre il carro quindi un po’ di tempo per farli prendere fiato ci vorrebbe…i restanti Zuta e Stepinsk…secondo il mio modesto parere non sono da Lecce….Calderoni lo aspettiamo. Saluti.

Franz
Franz
5 mesi fa

Lascio la scelta al Mister persona capace e competente saprà trovare lui ovviamente i giusti meccanismi per la prossima partita con il Cosenza.Forza Lecce.?❤

Altro da Bacheca del Tifoso