Resta in contatto

Approfondimenti

La “vittoria importante” di Hjulmand: il giallo e quella traversa che ancora trema…(VIDEO)

Il centrocampista danese, autore ieri di un’altra prestazione ad altissimo tasso di precisione, ha espresso la sua soddisfazione con una storia su Instagram. E dire che nei primi secondi di gara stava per arrivare un gran gol.

Morten Hjulmand comincia a non stupire più per continuità di rendimento. Il classe 1999 giunto a Lecce dall’Admira Wacker ha occupato il nevralgico ruolo di play con la solita sicurezza. Arrivato come vice Tachtsidis, lo scandinavo non sta facendo rimpiangere la sua assenza. I dati su recuperi e passaggi attestano ancora la maestria di un giovane che si muove già in Serie B con la sicurezza del veterano. A condire nel migliore dei modi la sesta presenza con il Lecce stava per giungere il primo gol italiano. A pochi secondi dal fischio d’inizio, sull’ormai proverbiale lancio “rugbistico” di Lucioni, Hjulmand ha raccolto un rimpallo generato da un passaggio non agganciato da Rodriguez e, dopo soli 15”, ha stampato il pallone sulla traversa.

La crescita di Hjulmand è evidente anche da un altro tratto visto ieri. Al 15′, come riportato dal seguente video, l’arbitro Giua ha ammonito il ragazzo per questo contrasto di gioco con Petrucci nato da un alleggerimento di Lucioni. Il fallo, sanzionato dal direttore di gara per danno procurato nonostante l’anticipo del danese, non ha abbassato gli standard di rendimento di Hjulmand, espressosi bene nonostante la mannaia del cartellino giallo. Le ammonizioni però cominciano a pesare: con quella di ieri sono già quattro: lo spettro della diffida aleggia ormai su Hjulmand.

In giornata, infine, non è mancato il commento social. Hjulmand ha pubblicato una storia con didascalia concisa ma sincera: “Vittoria importante. Forza”. Il cammino nel calcio che conta dell’under 21 danese è ancora nelle fasi iniziali. I tifosi del Lecce sperano di godere per più tempo possibile delle geometrie del centrocampista.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro Marzo
Alessandro Marzo
4 giorni fa

Un grande giocatore….un lottatore.

Sempregiallorosso
Sempregiallorosso
4 giorni fa

C’è solo un superlativo per definirlo….
Bravissimo.
Importante non si monti la testa e continui con la stessa intensità e voglia.

Gianni
Gianni
4 giorni fa

Altro gioiello targato Corvino 👏🏻👏🏻👏🏻

Salvatore
Salvatore
4 giorni fa

Giocatore di altissimo livello. Godiamocelo finchè sarà con noi. Avercene ragazzi così.

RosarioBiondonelcuore
RosarioBiondonelcuore
3 giorni fa

Un ottimo giocatore che può soltanto migliorare, altra grande intuizione del maestro Corvino, è sicuramente già pronto per giocare in A.
Questo si che ha già convinto alla grande, altro che Maggio.

Arrigo
Arrigo
3 giorni fa

Ma si anche maggio sta facendo bene

Alex
Alex
3 giorni fa

Mi dispiace contraddirti ma Maggio è un calciatore straordiario, anche alla sua età, per dedizione, professionalità, abilità. Un onore averlo a Lecce.
E Hjulmand farà tanta strada di questo passo….

Advertisement

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Grande come uomo e come allenatore.. meritava grandi squadre.."

Pedro Pablo Pasculli

Ultimo commento: "Hai ragione. Ricordo un tiro di Beto Barbas dalla trequarti del campo, preso al volo dal portiere avversario all’altezza dello stomaco, che si..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Con la maglia giallo-rossa fece impazzire un certo Cabrini (LECCE 2 JUVE 0 con gol suo) Kekko ha i colori giallo-rossi nel cuore è e sarà per sempre..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Un grande ottima visione di gioco nel centrocampo dell'epoca."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Una classe cristallina"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti