Resta in contatto

Settore giovanile

E’ una super Primavera! I giallorossi espugnano Verona e volano al terzo posto

Un gol per tempo consente al Lecce di vincere in casa di un Hellas che era ancora imbattuto e risalire la classifica.

Alla terza occasione e dopo due pareggi di fila arriva il primo successo per il Lecce Primavera, che ha battuto per 0-2 l’Hellas Verona in Veneto. Un gol per tempo ed i giallorossi battono una compagine quadrata, ancora a zero sconfitte ed a 4 punti dopo le prime due uscite. A decidere la disputa l’esterno finlandese Salomaa, autore del vantaggio proprio allo scadere della prima frazione dopo aver saltato l’estremo avversario, e lo spagnolo Gonzalez, che al 79′ ha messo in cassaforte il successo dal dischetto. Inutile la reazione dei ragazzi di Corrent, il cui forcing finale produce solamente il palo centrato all’88’ da Schirone, è successo giallorosso. Nel prossimo turno la prima a Parabita: sabato 26 si ospita il Genoa.

IL TABELLINO:

HELLAS VERONA – LECCE 0-2
Marcatore: 45′ pt Salomaa, 34′ st Gonzalez (rig.)

HELLAS VERONA: Boseggia, Squarzoni (dal 36′ st Cazzadori), Calabrese (dal 1′ st Redondi), Florio, Turra (dal 1′ st Schirone), Pierobon, Bosilj, Bernardi, Terracciano (dal 44′ st Grassi), Bragantini, Coppola
A disposizione: Toniolo, Patuzzo, Ebengue, Diaby, Caia, Minnocci, Patanè, Colistra
Allenatore: Nicola Corrent

LECCE: Borbei, Ciucci (dal 45′ pt Torok), Hasic, Salomaa (dal 40′ st Trezza), Vulturar, Back (dal 13′ st Milli), Burnete, Macrì, Gonzalez, Scialanga, Lemmens
A disposizione: Samooja, Russo, Marti, Dreier, Felici, Daka, Coqu
Allenatore: Luca Salvalaggio

Arbitro: Samuele Andreano (Sez. AIA di Prato)
Assistenti: Dell’Olio (Sez. AIA di Molfetta), Centrone (Sez. AIA di Molfetta)

NOTE. Ammoniti: Lemmens, Burnete, Pierobon, Torok, Terracciano.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Credo che il calcio sia un viaggio senza tempo dove le bandiere i miti che personificano una squadra rimarranno nella memoria degli anziani che un..."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ricordi bellissimi grandissimo campione maradona lo voleva al napoli insieme a lui ma avevano tanti giocatori in quel ruolo perciò immaginate un..."

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Un mito per questi colori, sarebbe bello che attorno al via del mare si costituisse un percorso delle stelle per dare un tributo a tutti queste grande..."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Ole olè"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da Settore giovanile