Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Inzaghi: “Tutti uniti vogliamo conquistare la Serie A”

L’allenatore del Brescia Filippo Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro il Lecce. Ecco le parole riportate da TifoBrescia.

“Sono molto contento del livello degli ospedali di Brescia: si sono presi cura di noi con grande umanità e disponibilità. E’ un’eccellenza di questa città. Ho stretto un legame profondo con questa piazza, fin dal primo giorno. Ringrazio anche il presidente per la vicinanza quotidiana che mi ha dimostrato.”

“Noi abbiamo dover di fare il massimo: fuori dal campo non ci manca niente. Tra stadio, tifosi e società siamo da Serie A. Uniti vogliamo tornare dove meritiamo di stare: se non sarà quest’anno, sarà il prossimo; ma ci arriveremo. Come contro la Cremonese, anche domani lotteremo su ogni pallone. Non è mai facile vincere due partite consecutive in casa.”

“Io parto da presupposto che contro Como e Perugia non meritavamo di perdere. Ora non guardo la classifica, ma cerco di analizzare la crescita delle prestazioni. Difensivamente veniamo da due partite ottime: dobbiamo cercare di esaltare i nostri pregi eliminando il più possibile i nostri difetti.”

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Perfavore Ulivieri non farebbe panchina neanche in una squadra di serie C"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Volevo dire Curva Nord, ma è uscito Curva Sud. Un lapsus, dovuto al contenuto del mio intervento...."

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Barbas era il numero 1 gli altri tutti dietro, chi non è più giovane e ha visto giocare Beto ti dice senza paura di essere smentito che era uno dei..."

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Per chi era tutte le domeniche allo stadio e un ricordo che ancora oggi si sente la mancanza si sente soprattutto come spogliatoio nonostante era di..."

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Kecco Moriero faceva parte del Cagliari che guidato da Carletto Mazzone arrivò 6° nel campionato 1993/94 giocando come "ala destra" insieme a..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario