Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Reggina, Aglietti: “Lecce avversario giusto per fare un risultato importante. Non ci accontentiamo”

Il tecnico amaranto Alfredo Aglietti ha parlato del match di domani tra Lecce e Reggina in conferenza stampa.

PROBLEMI. “Quando le cose andavano tutte bene ed eravamo in alto in classifica qualcuno ha pensato che volessi mettere le mani avanti dicendo di non guardare troppo in su, ma sono le difficoltà di questo campionato. Queste cose in Serie B accadono, conosco il campionato da dieci anni e capita di perdere le proprie certezze. È successo a Benevento, mentre non credo meritassimo di perdere contro l’Ascoli”.

RITIRO. “E’ stato soprattutto un cercare di rimanere uniti e di ritrovare quello spirito che ci ha contraddistinto qualche tempo fa. Non è stato un ritiro punitivo. Si è parlato tanto, ma il campo è la medicina migliore nonché l’unico a poterci dire se siamo guariti o meno”.

FORMAZIONE ED INFORTUNI. “Cambierò qualcosa sia perché c’è necessità di avere gente fresca con un calendario così fitto, sia perché Montalto ha riportato un problemino e stiamo valutando se averlo o meno domani. E’ giusto, comunque, cercare di far ruotare tutti”.

LECCE. “Anche se siamo in queste condizioni non andremo a giocare per lo 0-0 o per accontentarci. Ci troveremo di fronte un Lecce estremamente in forma che non perde da tante gare Hanno il gol facile, tant’è che in tre hanno fatto 21 gol. E’ però vero anche che ogni partita vive sul filo dell’equilibrio, anzi considero quella con i giallorossi la partita giusta da affrontare in questo momento. Il risultato non è scontato, servirà determinazione”.

Approda su TifoReggina.it per tutte le news sugli amaranto.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Michele Lorusso

Ultimo commento: "Flacco Venosa, Potenza"

Carlo Mazzone

Ultimo commento: "Prima un uomo, poi un allenatore come nessun' altro"

Francesco Moriero

Ultimo commento: "Hai perfettamente ragione"

Mirko Vucinic

Ultimo commento: "Vucinic una "punta di diamante" la definizione corretta ."

Juan Alberto Barbas

Ultimo commento: "Ottima scelta quella di ingaggiare quelli tra loro che possono ancora lavorare per il Lecce, anche se piu di lavoro dovremmo chiamarla passione"
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario