Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Tifosi del Cagliari arrabbiati per la cessione di Faragò: “Assurdo, è un peccato darlo via”

Il jolly saluta la Sardegna per approdare al Lecce e lascia i suoi ex supporter con l’amaro in bocca.

Se i tifosi del Lecce non vedono l’ora di abbracciare il nuovo acquisto Paolo Faragò, dall’altra parte dell’operazione si trovano, con sentimenti opposti, quelli del Cagliari. Siamo andati sul principale portale dedicato alle sorti del club sardo, CalcioCasteddu.it, per sbirciare come i suoi ex sostenitori hanno accolto la notizia della partenza. E il sentimento, quello di rammarico per l’addio, è unanime.

“Assurdo!”, “Ma che peccato”, “Proprio ora che era tornato a piena disposizione!” sono le principali rimostranze espresse dai tifosi lettori rossoblù, che rimproverano il presidente Giulini di aver lasciato partire un elemento che ha sempre dimostrato la sua utilità. Sulla fascia destra soprattutto, certo, ma non solo, visto che Faragò si è fatto apprezzare dalle parti della Sardinia Arena anche a centrocampo e, più in generale, ogni qualvolta è stato chiamato in causa.

Poi ancora: “Facciamo partire l’unico che sapeva crossare”, “Dà tutto ogni volta che gioca”, “E’ tra i pochi da Serie A”. Valutazioni da tifosi, certamente, ma al tempo stesso utili a costituire un buon viatico all’arrivo nel Salento di uno dei principali colpi del mercato invernale di Serie B.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Approfondimenti