Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

I PRECEDENTI – Lecce, con la Cremonese è dominio interno. L’anno scorso Gallo-gol ed Okoli decisivo

Soprattutto gioie locali nei confronti al Via del Mare tra salentini e lombardi, che furono però i primi a festeggiare. Due anni fa la prima gioia giallorossa di Coda.

Riparte dalla Cremonese il cammino del Lecce interrotto dalla sosta di un campionato che riprenderà nel week-end con l’ottavo turno. Una sorta di classica degli ultimi anni, che hanno visto spesso entrambi i club partire con velleità di una promozione in A ottenuta a braccetto nella passata stagione. Le due formazioni si sono affrontate 22 volte nella loro storia nel Salento tra Serie A, B, C e Coppa Italia.

Il bilancio sorride ai giallorossi:  12 vittorie a 4, più 6 pareggi. La primissima fu un match di Serie B 1930/31, che si concluse con il punteggio di 1-0 per gli ospiti con gol nel finale di Foglia. Solo 18 anni più tardi è arrivata la vendetta giallorossa, con un sonoro 4-0 con il bomberino Cardinali mattatore.

Nel 1954/55 il primo dei due confronti in terza serie: 2-0 per i locali. Poi tanta Serie B fino alla primissima di Serie A, nel 1989/90. Nell’occasione finì 2-1 ed a deciderla fu Pasculli. Nel secondo dei due precedenti di massima serie, invece, l’ultima vittoria grigiorossa in terra salentina, un rocambolesco 2-4. Dopo il 2-1 del 1998/99, ben quattordici anni di lontananza tra le due squadre divise da destini diametralmente differenti.

Ed infatti il Lecce deve tornare in C per ritrovare la Cremo, proprio nella prima giornata di quel maledetto 2012/13, l’anno dell’immediato ritorno in B buttato al vento con il Carpi. E che le cose sarebbero state difficili lo si capì proprio alla prima giornata con i lombardi: vittoria 3-2 sì, ma dopo aver sperperato il triplo vantaggio e con Benassi a salvare dal dischetto su Le Noci il clamoroso pari. Nel 2018 riecco la B e furono Falco e La Mantia a decidere il match contro Castrovilli&co, mentre nel confronto successivo ecco i fuochi d’artificio. Ospiti doppiamente avanti con Gaetano e Valzania prima del pari di Dermaku e della prima di tante firme giallorosse rispondenti al nome di Massimo Coda.

Attesissimo il confronto della scorsa stagione, dal sapore di spareggio per prendere il largo in vetta. In campo grande equilibrio e 2-1 conclusivo a premiare la maggior qualità dei pur incerottati ragazzi di Baroni. Al gran gol di Gallo rispose di testa il solito Ciofani, prima della testata sì, ma nella porta sbagliata (decisivo ancora il cross di Gallo), del muro grigiorosso Okoli.

TABELLA PRECEDENTI A LECCE:

Totale incontri: 22
Vittorie Lecce: 12
Pareggi: 6
Vittorie Cremonese: 4
Gol Lecce: 35
Gol Cremonese: 15

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Miti

Uno dei tecnici più vincenti del Lecce

Carlo Mazzone

L'ariete d'area del Lecce

Cristiano Lucarelli

Uno degli idoli dei tifosi del Lecce

Ernesto Javier Chevanton

Tra i più grandi prodotti di sempre del settore giovanile

Francesco Moriero

Lo storico capitano del Lecce

Guillermo Giacomazzi

"Beto", uno degli immortali giallorossi

Juan Alberto Barbas

Bandiera e leggenda giallorossa

Michele Lorusso

Uno dei più forti attaccanti giallorossi

Mirko Vucinic

Bomber giallorosso per sette stagioni

Pedro Pablo Pasculli

Altro da Rubriche