Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Si avvicina la Coppa d’Africa: Rafia-Banda-Touba i giallorossi, e le concorrenti…

Tra poco più di un mese prenderà il via la competizione per nazionali del continente africano. In Serie A solo Inter, Juventus e Lazio non "cederanno" calciatori

Una variabile preventivata ma dagli effetti incontrollabili, oltre al calciomercato, condizionerà la Serie A a gennaio. Circa 50 giocatori di Serie A potrebbero partire per la Coppa d’Africa in un momento di crocevia per i bilanciamenti del campionato. Si giocherà in Costa d’Avorio dal 13 gennaio all’11 febbraio 2024. Inizialmente, la manifestazione era prevista per lo scorso giugno, ma le incertezze sul meteo in Costa d’Avorio hanno indotto lo spostamento in avanti. Di norma, i giocatori dovranno rispondere alle convocazioni una settimana prima. Salvo accordi ad personam, quindi, dal 6 gennaio (19°giornata) saranno indisponibili. In caso di cammino prolungato, le assenze si protrarranno fino al 10-11 febbraio (24°giornata), per un totale di sei giornate.

Qui i sorteggi dei gironi di Coppa d’Africa

La Salernitana è tra e più penalizzate. Sulla carta, i campani dovranno fare a meno di Dia (campione in carica con il Senegal nel 2021 dopo la finale vinta ai rigori con l’Egitto), Lassana Coulibaly (Mali), Jovane Cabral (CapoVerde) oltre a Simy, Ikwuemesi (Nigeria) e Bronn (Tunisia). Nella Tunisia militerà Hamza Rafia, designato a partire insieme ad Ahmed Touba dell’Algeria e a Lameck Banda, freccia offensiva dello Zambia. Per il Lecce, quindi, tre chiamate pressoché sicure.

Numeri diversi in quanto ad assenze per l’Udinese. Cioffi potrebbe fare a meno di cinque elementi: Ebosse (Camerun), Kamara (Costa d’Avorio), Masina (Marocco), Ehizibue, Success e Okoye (Nigeria). Carta offensiva in meno anche il Cagliari, atteso a Lecce senza Zito Luvumbo (Angola) oltre Sulemana (Ghana) e Mutandwa (Zambia). I sardi dovranno rinunciare pure a Shomurodov, impegnato con l’Uzbekistan nella Coppa d’Asia (in Qatar dal 12 gennaio al 10 febbraio) insieme al giapponese Kamada della Lazio e al romanista iraniano Azmoun.

Tre perdite nel potenziale undici titolare per l’Empoli. Oltre a Maleh (Marocco), di proprietà del Lecce, risponderanno alle probabili convocazioni Ebuehi (Nigeria) e Gyasi (Ghana).  Il solo Ekuban (Ghana) rappresenterà il Genoa, mentre quattro effettivi del Marocco potrebbero provenire dal Frosinone: Harroui, Bidaoui, Cheddira e Bourabia. Difficile il poker. Motivi di classifica al momento c’inducono a contare anche il Sassuolo, nelle cui fila milita Obiang, colonna della Guinea Equatoriale. In casa Hellas Verona, possibilipartenti Hongla (Camerun) e Folorunsho (Nigeria).

La rassegna della Serie A continua con i due convocabili del Monza Akpa-Akpro (Costa d’Avorio) e Machin (Guinea Equatoriale), pari a Milan (Bennacer con l’Algeria è in dubbio al contrario del nigeriano Chukwueze), Napoli (la stella della Nigeria Osimhen e Anguissa per il Camerun) Ndicka (Costa d’Avorio)-Aouar (Algeria) per la Roma. Due convocabili che per l’Atalanta: ok Lookman per la Nigeria, un po’ meno il rientrante El Bilal Traoré avanti del Mali. Il Torino potrebbe salutare temporaneamente Djidji e Karamoh (Costa d’Avorio), Tameze (Camerun) e Seck (Senegal). Zero convocabili dall’Africa per Inter, Juventus e Lazio, mentre il Bologna monitora solo l’eventuale chiamata dal Marocco per El Azzouzi.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
alexxx
alexxx
2 mesi fa

Praticamente menza africa scioca in Italia… Comu spicciamme a schifiu.. addru ca gullit, Maradona e klismann. Moi se cattanu li campioni de lu burkinafasu se vae bona

Articoli correlati

Il presidente al temine dell'incontro con il Frosinone ha commentato a Tele Rama l'andamento della...
Lo scontro salvezza dello stadio Benito Stirpe termina 1-1. Al gol di Cheddira risponde il...
Il penalty calciato dall'attaccante montenegrino e terminato in porta, decisivo per l'1-1 in casa del...

Dal Network

Bruttissima notizia per l'attaccante degli emiliani e della nazionale...
L'allenatore del Frosinone recrimina per la ripetizione della massima punizione prima mancata da Rafia e...
Il centrocampista giallazzurro ha parlato a Dazn a pochi minuti dal fischio d'inizio...
Calcio Lecce