Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Conte nostalgico, posta la foto al campetto di Sant’Antonio in Fulgenzio: “Per noi era il Bernabeu”

L'allenatore leccese, in questi giorni nella sua città natale, ha condiviso su Instagram una foto sul campetto, rinnovato, in cui è cresciuto

“45 anni dopo.. a noi il campo però era di terra, pieno di buche ed i pali della porta erano il tabellone del basket ed un pezzo di legno cementato in un vaso.. ma per noi era il Santiago Bernabéu!!!❤️”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte)

Subscribe
Notificami
guest

78 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Conosciuto di persona la scorsa estate e per quanto mi riguarda mi è sembrata una persona umile e gentile, anche con una semplice stretta di mano. Per il resto…. è e sarà sempre un professionista. Nello sport agonistico è così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io ero in porta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

quando giocava con la Rubbentus A Lecce segno lui il 3° goal ho il 4° contro il Lecce esulto come che avesse vinto a Champions sto Buffone traditore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ha dimenticato i suoi natali per molto tempo. Ma meglio tardi che mai. La sua professionalità non si discute ma lui come Causio hanno dimenticato la loro città.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Buona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Buon anno a tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Solo all’anagrafe è leccese. Mercenario

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Adesso mi commuovo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Negli Oratori sono nati grandi calciatori!
Buon anno Mr.Conte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Massimo Carrà grande Massimo quella foto con padre Tarcisio mi sembra di ricordarla io ero in basso con la mano sul viso…che bei ricordi e i tornei ai Salesiani e settelaquare, anche te ti difendevi bene, il migliore però era sempre Primo Maragliulo con lui non si perdeva mai.Saluti Massimo un forte abbraccio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mi sembrava famigliare il contesto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Antonio!!! Cuore giallorosso ☀️❤️

Franz
Franz
2 mesi fa

Grande Antonio, persona perbene e ottimo allenatore.
Dai colori al dialetto è sempre stato e sarà sempre leccese.
Quanto alle esultanze, meglio lui di tanti che fanno la parte degli “attaccati alla maglia” per ottenere incarichi dall’US Lecce o visibilità.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

6 1 💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non ricordo che c’era un campetto , ricordo alla chiesa dell’ itri ai salesiani e i salesiani e borgo pace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sparisci te lecce rinnegatu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Che carriera!!

Nicola
Nicola
2 mesi fa

Salta…salta sotto la Curva Sud dopo la vittoria del Tuo Bari per 1-2 qualche anno addietro…VERGOGNATI…deridere la tua città…dopo una sconfitta che poteva compromettere la vittoria del campionato della squadra della tua città natale…VERGOGNATI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Comunque possiamo dire quello che vogliamo, sicuramente fuori dal campo, il cuore batte 💛❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vai ntoniooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Noi si continua a giocare su questi campetti…Boys Football Taviano!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Lurduuuuuuu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Magari si è fatto vedere perché vorrebbe tornare al Lecce. Ma dovrebbe abbassare il suo badget e tornare un po’ con i piedi per terra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande number oneeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

È solo uno sport.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chi lo incontrasse x strada uova marce e pomodori andati a male rinnegato di mer,,,,,a

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E quando vi passa, poveri complessati !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma poi tutti i vostri figli appena lo vedono per strada gli chiedono una foto…. Ma basta con sta fissazione magari chi scrive non va neanche allo stadio a supportare il Lecce…. Che doveva fare ? ha segnato ha esultato come è giusto che fosse!! Ha allenato il Bari ma la società lecce dell’epoca lo ha contattato e lui ha rifiutato!? No quindi son solo chiacchiere. !!!! Pensate ad andare allo stadio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

ho passato più 40 anni a fulgenzio mai visto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

taste dure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Carissimi signori, il PERSONAGGIO in questione, di che se ne dica, oggettivamente si è comportato malissimo nei confronti della “”sua”” città e dei “suoi” concittadini.
Ora, Che sappia fare il suo mestiere (o per merito o per fortuna), questo non sta a me dirlo. Ma è evidente che un personaggio tra l’altro personaggio pubblico che viene continuamente pizzicato per aver commesso un fatto piuttosto che un altro, se avesse avuto un pochino di dignità avrebbe preso un microfono ed avrebbe chiarito questo spiacevole inconveniente.
Magari direttamente in piazza sant’oronzo. Questo non è mai avvenuto E questo spiega , purtroppo, il limite o la non volonta del personaggio e tutto quello che ne deriva. Questo è un dato oggettivo e non è in discussione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

🤮

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Salvatore Verri sul campo qualunque calciatore rispetta la maglia che indossa. Quanta pochezza in questi commenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande mister

Wanja p.
Wanja p.
2 mesi fa

L ‘Invidia è una brutta bestia! Grande Antonio! Magari potessimo averlo in panchina. 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ane cugghiune

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sapete perché, vuole venirsene per sempre ormai è sa bene che con tutti i soldi che tiene può fare il nababbo a Lecce nesciu anticu e bellu, na na na…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sono cresciuto in quelll’ oratorio e su quel campetto… Antonio era forte già da piccolo.. ma il campo non era quello di questa foto e aveva le porte grandi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Antonio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

L’ho sempre detto che il problema nel calcio sono i tifosi. Gente “verace” come amano distinguersi, gente che ama la propria terra come amano vantarsi, poi scaricano in mare l’impossibile, nn rispettano nulla, rienpiono di immondizia le proprie campagne finché non viene un turista a ripulire, se futtenu unu cu lauru perché basta ca stau bbuenu iou. Bipolarismo portami via. Vai Conte, speriamo un giorno tu possa allenare il Lecce e ascoltare meno ca..ate in giro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Antonio. Quante partite quando addirittura il campo era di terra battuta. Bei ricordi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sono cresciuto anch’io li. La mia splendida Lecce ❤️💛

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vattene da Lecce ,non è più casa tua mberda lurdu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Antonio…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma percè ci la purtati tantu cu stu cristiano, daccordu ha sbagliatu ma poi se perdona tuttu. Ottimo giocatore e grande allenatore persona intelligente, poi sa fattu pigghiare sullu nasu pe na bravata ede ca purtroppo è sanguigno de Lecce. Perdunatilu iddru tifa sempre pe lu Lecce bu lu pozzu garantire al 100% ma giù istu a Milano 3 o 4 fiate e a sempre parlatu buenu de lu Lecce, nu ede rinnegatu. Li rinnegati suntu autri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Antonio Conte orgoglio salentino! Magari Lecce potesse essere orgogliosa di altrettanti talenti come questo allenatore! Invece no!! Leggendo molti di questi squallidi commenti ci si accorge del degrado sociale che esiste a Lecce per via della bassezza e dell’invidia di molti! Che vergogna per tutti gli altri salentini !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Allena il Lecce gratis forza lecce sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Antonio
Vorrei avere la metà del tuo talento e la metà dei tuoi soldi è un decimo del tuo parrucchino !👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Siete una massa di ignoranti. Solo perché ha allenato il Bari per due anni mostrando a tutti il suo talento di allenatore dopo essere stato un campione, lo odiate. Ma che problema avete? 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Salentino sulla carta d’identità..
Per il resto solo un rinnegato💛❤️

Articoli correlati

Il tecnico ha parlato dalla cattedra dall’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza durante l’evento organizzato...
L’allenatore leccese ha partecipato oggi all’evento “L’allenatore nel calcio” presso l’Università del Salento...

Dal Network

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della...
Queste le parole del numero uno del Napoli, raccolte da Gazzetta.it, sul momento economico finanziario...
Calcio Lecce