Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera, Burnete fa doppietta e trascina la Primavera: colpaccio a Bologna

I due gol dell'attaccante romeno (a 7 gol in campionato) apre la via alla vittoria in trasferta. Di Daka la terza marcatura giallorossa.

Riscatto Lecce dopo le due sconfitte consecutive con Frosinone e Atalanta. Sul campo del Bologna di Luca Vigiani, i salentini portano a casa la terza vittoria del 2024, la prima lontano dal Deghi Center di San Pietro in Lama, compiendo tre passi importanti verso il mantenimento della categoria.

La partita si apre con il colpo di testa di Daka al 5′, palla sull’incrocio. McJannet non colpisce bene al 12′ e si fa murare il tiro dalla difesa del Bologna. Al 19′, il Lecce piazza la zampata vincente. Calcio di punizione battuto nella mischia da McJannet, Pascalau non trova il piazzato di precisione, ma sul rimpallo Burnete in scivolata mette dentro e torna al gol, che gli mancava dal 28 gennaio (Lecce-Verona 2-1). Il Bologna rischia il pari immediato, ma Borbei è bravo ad anticipare due volte Ebone in uscita. Burnete al 22′ e Pacia al 27′ non riescono a indirizzare in porta, mentre il Bologna attacca con Menegazzo al 30′, fermato forse fallosamente.  Al 40′ il Lecce raddoppia. Azione sulla sinistra, palla dentro per Daka, che non perdona con controllo e saetta di sinistro.

Nella ripresa, il Bologna cambia due uomini e accorcia le distanze al 55′. Mangiameli salta Borbei su servizio di Tonin, Ravaglioli s’avventa dopo la respinta del portiere e mette dentro il 2-1. I padroni di casa pressano, dopo la superiorità Lecce nel primo tempo, e al 69′ si fanno vedere con Tonin. Destro con poco angolo che non coglie impreparato Borbei. Burnete cerca di rompere il trend con una punizione sul primo palo al minuto 73, ma Pessina fa buona guardia. Senza pretese, poi, il sinistro di McJannet all’80’ ampiamente largo. La squadra di Coppitelli cresce nel finale. All’81’, Pessina è miracoloso su McJannet a seguito di un tiro che incoccia sul palo. Il portiere di casa non può nulla sei minuti dopo, quando Burnete fa 1-3 incuneandosi dal lato corto dell’area. Nel mezzo, un’altra parata di Borbei sul positivo Tonin. Durante il recupero, Burnete tenta la tripletta personale, ma il tiro sul primo palo è deviato.

Il tabellino

Bologna-Lecce 1-3

Bologna: Pessina, Nezirevic, Menegazzo ©, Hodzic(1’st Tonin), Ebone(1’st Ravaglioli), Svoboda, Diop(23’st Mercier), Baroncioni, Lai, Byar, Mangiameli. A disposizione: Gasperini, Carretti, Kongslev, Idaro, Zilio, Mukelenge, De Stefano. Allenatore: L. Vigiani

Lecce: Borbei, Addo, Pascalau, Mcjannet, Burnete ©, Yilmaz(12’st Samek) , Winkelmann(39’st Agrimi), Pacia(15’st Russo), Daka, Minerva, Esposito. A Disposizione: Lampinen – Skaug, Leone, Casciano, Metaj, Helm, Dell’Acqua, Kodor. Allenatore: F. Coppitelli

Marcatori: 19’pt Burnete, 40’st Daka, 10’st Ravaglioli, 44’st Burnete
Ammoniti: 17’pt Mcjannet, 25’pt Ebone, 29’pt Burnete, 17’st Menegazzo, 27’st Lai, 35’st Daka, 41’st Baroncioni, 48’st Tonin
Recupero: 2’pt, 6’st

Arbitro: Mattia Caldera della sez. di Como Assistenti: Luca Bernardo della sez. di Milano – Stefano Peletti della sez. di Crema

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non poteva entrare a Torino se avesse fatto il 442 dall’inizio visto l’assenza di Banda

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Leggete le ultime dichiarazioni di Vulturar…

LUCA
LUCA
1 mese fa

Perché non provarlo a farlo giocare da seconda punta al fianco di Krstovic o Piccoli, tipo la partita di ieri quando stai sotto, Burnete può ricoprire tutti i ruoli in attacco, ha pure un bel tiro….Cosa gli teniamo a fare questi ragazzi, se poi non gli viene mai data una possibilità, non dico che deve partire titolare, ma almeno uno spezzone a gara in corso lo meriterebbe.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Burnete farebbe molto comodo come prima riserva di Piccoli.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dovremmo portare l’ allenatore della primavera in prima squadra

Lupo Alberto
Lupo Alberto
1 mese fa

I complimenti non li facciamo a questi ragazzi o state pensando alle squadracce vostre …salvatevi presto che bisogna pensare alla squadra grande. forza 💪❤️ Lecce

Articoli correlati

Salentini avanti prima di un gol e poi di un uomo sul campo della terza...
Con otto punti nelle ultime cinque i salentini hanno effettuato quello che potrebbe essere lo...
Il comunicato del club salentino con le modalità di accesso al prossimo match della Primavera...

Dal Network

Contro il Milan, l’ex Lorient ha continuato la sua striscia di realizzazioni...
Le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo nel post-partita della sfida contro il Milan di Pioli....

Altre notizie

Calcio Lecce