Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lotito sbotta: “I club che hanno immagine, tifosi e fatturato devono contare di più”

Il patron della Lazio e senatore di Forza Italia vuole cambiare il ruolo decisione della Lega di A nel sistema calcio italiano….

Questo un passaggio delle parole di Claudio Lotito: “Non contiamo nulla. La Federcalcio e Gravina si sentono protetti dallo Statuto ma le loro regole non ci stanno più bene. Noi vogliamo che la Lega di Serie A, quella composta dai club che hanno immagine, tifosi e producono il 90 % del fatturato, si trasformi in qualcosa di diverso: la Lega di Serie A deve essere la nuova Premier League”

Su SoloLaLazio.it il presidente biancoceleste annuncia anche il contenzioso in arrivo con la FIGC

Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E debiti a nove zeri, no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vi urta che alcuni spendano con più intelligenza di voi, eh? 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gia avete gli arbitri. Io personalmente vo darei una zappa!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tu pensa alla politica e ora col pappone siete proprio na bella coppia eh!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Noi saremmo comunque tra i migliori in graduatoria

Leccemio
Leccemio
1 mese fa

Si l’immagine di essere fuori dalle regole!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche chi ha milioni e milioni di euro di debiti???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi raccomando. Sia mai una riforma che consentela di iscrivere la squadra solo se non si è indebitati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ane camina parassitone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allora è sempre vero il proverbio che dice (il pesce grosso si mangia il pesce piccolo)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La passione dei tifosi è l’unico metro di giudizio valido nel calcio. Il fatturato è opinabile e molte volte non veritiero, quindi un fattore non inerente allo sport.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma il Calcio è lo sport di tutti o solo dei ricchi? Ma lui è l’esempio del più grande conflitto di interessi del mondo dello sport e non solo! Una sporcizia totale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quelli con i debiti invece devono contare di meno!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I club che hanno i bilanci in regola devono valere di più, Lotino ha perso un’altra occasione per stare zitto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tifosi, sicuramente. Ma immagine e fatturato sono falsi, falsissimi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Abbammueri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sbaglio o avete usufruito degli aiuti governativi? Di quale immagine parli? Comprare I campioni con I soldi degli Italiani?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E la lazio è uno di quelli????🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤡🤡🤡🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma per favore le squadre che hanno i conti a posto prima del inizio dei campionati devono essere tutelate altro che deroghe al italiana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A ba curcate ciucciu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Zitto chinu de siuuu…..e di debiti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I presidenti che non hanno immagine, tifosi e fatturato trasparente devono contare zero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questa è la prova e le conseguenze dell’autonomia differenziata , che si riflette pure sul calcio….fate….fate…

biglecce1
biglecce1
1 mese fa

Per quanto potrebbe sembrare penalizzante il discorso di lotito per i piccoli club, questa volta HA PERFETTAMENTE RAGIONE, se vogliamo salvare il calcio italiano, occorre eliminare i lobbisti il sig. gravina e fratelli, e far gestire direttamente ai protagonisti del calcio, presidenti delle società con mandati di solo 2 anni.

Pierotti?
Pierotti?
1 mese fa
Reply to  biglecce1

Guarda caso le società più indebitate, con i bilanci non a posto, sono proprio le grandi società che hanno tanti tifosi!

Articoli correlati

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce