Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le pagelle di Frosinone-Lecce: Gallo salvatutto, per Krstovic non solo il gol. Rafia-Almqvist pretenziosi

Frosinone-Lecce, le pagelle: sulla sinistra il terzino vola mentre Banda resta incompiuto. Pongracic-Baschirotto lottano, Falcone bene a metà

LECCE:

Falcone 6 – Si presenta bene nel duello con Cheddira, deviando in angolo in tuffo laterale. Mette la gara dei suoi poi in salita con un errore però particolarmente grave, andando a respingere con il pugnetto un pallone che, ostacolato o meno, a 10 secondi dall’intervallo sarebbe dovuto arrivare a Latina. Si rifà alla grande con una ripresa epica in realtà più per la capacità di resistere che per gli interventi, il più “duro” dei quali è un colpo di testa di Kaio Jorge comunque centrale

Gendrey 5 – Gara insufficiente sotto ogni punto di vista. Ci mette l’impegno e nulla più, mancando totalmente in spinta ed intesa con Almqvist e sbagliando anche solo nel far continuamente rimbalzare il pallone anziché aggredirlo. Malissimo sul gol frusinate: fa saltare Romagnoli completamente da solo offrendo la possibilità della sponda vincente

Pongracic 6,5 – Esperienza ed un carattere che troppi dei suoi compagni non hanno dimostrato di avere anche quest’oggi e che si deve ritrovare quanto prima. E’ decisivo in più di una circostanza, lascia pochi spazi ed anche nei momenti più concitanti non perde mai di efficacia ed abilità di posizionamento. La cosa migliore la fa però in fase offensiva, quando sradica un pallone sulla trequarti offrendo a Krstovic il pallone del vantaggio sul quale è prodigioso Cerofolini

Baschirotto 6,5 – La sua voglia di lottare è stata determinante per non crollare sotto i colpi di una squadra che si è dimostrata più coraggiosa del Lecce. Soffre Cheddira facendolo girare in un paio di occasioni ma lontano dalla propria porta, poi agli avversari concede solo un colpo di testa ma nell’occasione è sfortunato e scivola. Tantissimi palloni giocati frutto di un giro palla lento che lo costringe a fare anche il regista

Gallo 7 – Contende a Nikola Krstovic la palma di migliore del Lecce con una prova maiuscola. Per trovare quel paio di movimenti non perfetti su Soulé nel corso della sua gara bisogna impegnarsi, ed in entrambe le circostanze è poi bravo a recuperare non lasciando null’altro all’argentino. Volenteroso in avanti (fa quasi da solo, visto il pomeriggio di Banda), è clamorosamente decisivo dietro perché con tre interventi strepitosi interrompe quelle che erano ripartenze a campo aperto degli avversari che sarebbero facilmente diventate nitide palle gol

Kaba 6 – Non il miglior Kaba visto in giallorosso, ma comunque un piccolo passo in avanti rispetto alle ultime uscite. Inizio in affanno prima di diventare il migliore della mediana, in particolare grazie ad un intervento in scivolata a salvare un’occasionissima locale nel primo tempo. Si lancia come un leone dopo il rigore sbagliato da Rafia guadagnando una punizione dal limite che gli costa caro

Ramadani 5,5 – Non riesce a tornare quello del girone d’andata. Soprattutto nella prima frazione, nonostante si sia visto tutto sommato un discreto Lecce, è spesso in balia del gioco di un Frosinone che è più insidioso proprio dalla zona centrale. Cresce nella ripresa ma non abbastanza e la sofferenza collettiva si moltiplica

Rafia 4,5 – Un po’ immeritatamente, possiamo dirlo, si trova a giocare la terza gara da titolare di fila. La sua “leggerezza” non sembra la più adatta al momento che sta vivendo la squadra, i tocchi sotto a cercare imbucate improbabili risultano deleteri e regala falli in modo elementare, come quello che propizia il vantaggio frusinate. Se poi anche dal dischetto è impreciso vuol dire che davvero non ci siano

Almqvist 5 – Ma proprio di incoraggiamento. E’ incredibile come per tutto il tempo in cui resta in campo riesca a sbagliare scelta, risultando impreciso, pretenzioso e fuori luogo. Solo due scatti dei suoi, dopo i quali riesce a sprecare tutto in modo banale

Krstovic 7 – Torna al gol non a caso proprio oggi. Già prima del rigore infatti aveva dimostrato verve, voglia di lottare e lasciare il segno, e solo una gran parata d’istinto di Cerofolini glielo avevano impedito. Poi con grande mentalità si lancia sul retropassaggio corto di Zortea prendendosi l’episodio decisivo per ottenere il pari in un match difficilissimo

Banda 5,5 – Le cose migliori le fa battendo bene corner come al solito non sfruttati dai compagni. Poi mostra pressoché soltanto presupposti senza che mai diventino qualcosa di serio o di più che un paio di corner telefonati. Davvero un peccato perché con maggior bravura in scelte sempre sbagliate avrebbe potuto dare un senso all’intera gara, non soltanto sua

Gonzalez 5,5 – In campo per Kaba dopo l’infortunio di quest’ultimo avrebbe dovuto dare dinamismo ad un centrocampo che cade in totale sofferenza. Pressing e voglia, ma risulta trasparente

Oudin 6 – Non fa chissà che cosa, ma semplicemente sfrutta al meglio i pochi palloni a disposizione tra angoli ben battuti, conclusioni (comprensibili e non pretenziose) ribattute ed un paio di ottime aperture. Praticamente l’opposto di Rafia e Almqvist

Sansone 5,5 – Sembra poter fare meglio rispetto allo spaesato Banda. In ripiegamento, però, commette una leggerezza che regala a Kaio Jorge una palla gol clamorosa

Blin 5,5 – Dentro per rendere muscolare una mediana che invece si scioglie davanti ai tentativi avversari

Piccoli 6 – Fa quel che può solo contro tutti in avanti, e per poco di testa non punisce Cerofolini in uscita. Forse sarebbe stato troppo

All. D’Aversa 6 – Riecco una sufficienza onestamente figlia soprattutto degli episodi e dell’essere riusciti a resistere all’assedio finale degli avversari. Discreta la prima ora di gioco in cui il pari era il risultato più giusta e il Lecce era mancato più nel carattere che in altro, salvo crollare in un finale in cui in troppi non hanno girato a dovere. Discute la scelta di confermare Rafia ed ha bisogno davvero di strigliare le sue ali che così sono tarpate

Qui le pagelle del Frosinone.

Subscribe
Notificami
guest

29 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo T
Paolo T
1 mese fa

Krstovic 7 neanche sulla luna. Ma come li mettete i voti? Cosa guardate le reti mangiate?

JUAN
JUAN
1 mese fa

CORVINO voto 2.
Il mercato di gennaio peggiore della storia del Lecce rischia di compromettere un campionato che sembrava tranquillo.

Leccese
Leccese
1 mese fa

Da esonero immediatamente D AVERSA e il suo compare CORVINO.

Fausto
Fausto
1 mese fa

In ritiro in Siberia devono andare

Alfredo
Alfredo
1 mese fa

Attualmente siamo la squadra che gioca peggio delle ultime 8

wanja p
wanja p
1 mese fa

Kaba e Ramadani, saranno lenti ma giocano da soli a centrocampo contro avversari schierati a 4 o a 5 considerando che Rafhia e Oudin sono inutili. Aggiungiamo che le Ali non ripiegano e non segnano….quindi Urge un cambio modulo, con 4 in mediana e Piccoli e Kristovic in coppia. Se si vuole salvare la categoria! ❤️💛

Jonny
Jonny
1 mese fa

😳😳🤔🤔 ma sicuru ca tai ista la partita??? O hai misi li voti a capocciam🤔🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Krstovic sopra a tutti di una spanna. Lottatore vero

Viadelmare
Viadelmare
1 mese fa

Rafia oggi le ha sbagliate praticamente tutte, voto 4, Ramadani e Kaba 4 lenti e compassati, non so se è il modulo, ma ultimamente non hanno proprio la velocità che si richiede in serie A, Jendrey 4, inguardabile oggi, salvo il solito Pongracic, vero giocatore di calcio, Gallo e Kristovic

Pippi
Pippi
1 mese fa

Avanti così e ci salviamo… Alla faccie te stai faugni te merdx.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Voti abbondanti! Come al solito le valutazioni più obiettive sono quelle dei tifosi. Si salvano solo Gallo e Krstovic, il resto non pervenuti. Oggi bisognava solo vincere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il gol non è di Krstovic, è autogol. Ha urtato sulla schiena di Cerefolini. Quindi abbiamo sbagliato due rigori…

Ivan
Ivan
1 mese fa

Voti regalati. Non avete le palle di dire: non si salva nessuno. Anzi, si solo i tifosi sugli spalti.

Andrea
Andrea
1 mese fa

Falcone da 5! Ramadani da 6! 💛❤️

Leccese
Leccese
1 mese fa

Scia fatiati la terra mendulari, CORVINO ta superatu cu scegli D AVERSA, bravu bravu.

Pippi
Pippi
1 mese fa
Reply to  Leccese

Lmt barese te merdx

Leccese
Leccese
1 mese fa

Siete la VERGOGNA del Salento.

Leccese
Leccese
1 mese fa

Un solo grido VERGOGNA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non so come si fa a dare 6 a Oudin, sembra che giochi a calcetto…niente grinta e sempre lezioso e compassato

peppinodellasnocce
peppinodellasnocce
1 mese fa

Figlio di DeLaurentis….cittu

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Ingenerosi i 6 dati ad Oudin e D’Aversa meriterebbero 8 per la disposizione tattica e per il grande apporto dato dal francese nelle due fasi….un grande da palcoscenici

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  Giuseppe

E tu meriteresti 3 per quanto ne capisci te palloni!

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Riesci a capire quando si percula chi scrive le pagelle o no

citti cuntu ieu
citti cuntu ieu
1 mese fa

il lecce era la squadra in bianco

Antonio
Antonio
1 mese fa

Non capisco questi voti forse ho visto un’altra partita D averza 6?centrocampo inesistente se oggi abbiamo preso un punto un po di merito va a Gallo

Macedici
Macedici
1 mese fa

D’Aversa 6 ???!!! Ma stiamo scherzando ???

Franz65
Franz65
1 mese fa
Reply to  Macedici

Ahahahahah…
Lecchino di giornalista…
COERENZA…
non salumi sugli occhi!!!

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa
Reply to  Franz65

Noo che dici …..

Ultra58
Ultra58
1 mese fa
Reply to  Franz65

Ma date questi voti per non perdere
l’ accredito.
Dovreste dire che dopo la partita vista oggi altro che 6 a D’Aversa.
Andrebbe esonerato.
D’Aversa ABBANDE

Articoli correlati

Sassuolo-Lecce, le pagelle: Oudin disegna, tra Krstovic e Piccoli l'intesa è ai massimi. Gendrey e...
Lecce-Empoli, le pagelle: Piccoli il meglio su traversa e azione del gol, Dorgu e Gallo...

Dal Network

L'allenatore ha parlato alla Gazzetta dello Sport nel giorno di Verona-Udinese, sfida tra due sue...
Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...

Altre notizie

Calcio Lecce