Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lecce e D’Aversa atto finale, sul tavolo la formula dell’addio

Il club e il tecnico si incontreranno nel corso delle prossime per definire come lasciarsi dopo il finale della gara contro il Verona

L’epilogo della partita contro la formazione scaligera ha drasticamente ridotto l’indice di gradimento di Roberto D’Aversa. Al di là delle questioni tecniche, che negli ultimi mesi hanno generato tensioni nell’ambiente giallorosso, la testata ad Henry rappresenta indubbiamente una macchia indelebile nell’operato stagionale dell’allenatore, già incapace di invertire un trend di risultati decisamente negativi. Quest’ultimo evento è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Nella sede di via Colonello Costadura, la dirigenza e il tecnico si incontreranno nella mattinata odierna per definire gli ultimi dettagli di un addio già inevitabile. Tra le opzioni discusse c’è persino la possibilità di una risoluzione consensuale del contratto che lega D’Aversa al Lecce. Questo permetterebbe al sodalizio presieduto dal presidente Saverio Sticchi Damiani di non dover corrispondere le mensilità mancanti fino alla scadenza del contratto, prevista per il prossimo 30 giugno.

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una bella multazza per idiozia …….

Rino
Rino
1 mese fa

Io da qui alla fine del campionato manderei in ritiro la squadra ,ormai non ha più alibi e devono buttare il sangue

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dovete mandarlo via subito onde creare problemi in squadra

Giovanni
Giovanni
1 mese fa

e che cambia con quei calciatori?

Pippi
Pippi
1 mese fa
Reply to  Giovanni

Sanarica, quei calciatori sono alla settimana scorsa erano i primi in classifica delle sette squadre destinate a retrocedere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Coppitelli subito!!!!!!!!!

biglecce1
biglecce1
1 mese fa

Continuate a non pubblicare i miei post perchè attribuisco tutte le responsabilità alla società. io seguo il LECCE da 40 anni e certe gestioni le ho già viste, la società x questo campionato non ha fatto un bel nulla per programmare la salvezza. scusate se non mi lego a questa schiera morrò pecora nera!

Johnny
Johnny
1 mese fa
Reply to  biglecce1

Sine…imu capitu pecora nera. Su tutti i post scrivi la stessa cosa.

Pippi
Pippi
1 mese fa
Reply to  biglecce1

Ma cittu ma spacca rizzi cu Lu culx… A Salerno ce annu dire allora? Verona, Sassuolo, Udine Empoli…ba ncuei paparine

Andrea74
Andrea74
1 mese fa

Ai Dadi, quando si vince ti devi ritirare e non sfidare la fortuna!
La responsabilità è del tecnico ma soprattutto della società che a gennaio non ha fatto mercato ponendosi su di un piedistallo e di Corvino che ha sul groppone due scelte davvero fuori dal normale ( Strefezza via per 4 soldi e Pierotti chi?) ….. dov’è la competenza presunta?
La fortuna non va sfidata e quei centrocampisti e difensori mancanti andavano presi!
La società parla di progetti futuri ma senza i soldi della serie A, degli sponsor, degli abbonati, dei diritti televisivi non ci sarà un futuro credibile.
La B sta diventando fuori portata ( visti i pianti espressi dalla società sui proprietar ricchi di parte dei club di B) e non c’è centro tecnico ne copertura dello stadio che tenga!
Ramadani non è Hjulmand!

Mercenari
Mercenari
1 mese fa
Reply to  Andrea74

👍👍👍

Gian
Gian
1 mese fa

Dispiace perché nn è stato tutelato…da diverse partite si trovava in totale confusione ! Lasciarlo in panchina è stato come mandarlo al massacro certo…era prevedibilissimo un finale del genere . Ora per colpa di chi nn si è reso conto prima della situazione, perché forse impegnato a stipulare contratti di compravendita di terreni, quest’uomo subirà l accanimento mediatico e ipocrita che imperversa in questa nazione moralmente fallita!

Mercenari
Mercenari
1 mese fa
Reply to  Gian

👍👍👍, è proprio vero… E comunque nasce tutto dal fatto che se entri in una società gestita da dirigenti arroganti e soprattutto incompetenti, con una gestione a dir poco assurda, dove quello che hanno fatto per la squadra non è stato altro che indebolirla, scialacquando tutto in malomodo. Poi alla fine rischi di fare proprio questa fine. Ecco perché finché al Lecce avremo questa dirigenza, scordatevi di poter avere mai un allenatore degno di quel nome

Gianni4
Gianni4
1 mese fa

Questa gogna mediatica verso D’Aversa è indegna; è vero che ha sbagliato ma attaccarlo con tanta ferocia è sproporzionato. Tutti questi falsi moralisti che lo stanno accusando stanno usando più violenza di quanta ne abbia messa lui. A me non piace come sta giocando il Lecce ultimamente e prima di questo episodio avrei auspicato un cambio tecnico ma ora cambiare vorrebbe dire darsi la zappa sui piedi. Quel gesto potrebbe, paradossalmente, dare la scossa ai ragazzi che d’ora in poi potrebbero metterci quella grinta che sino ad ora non si è vista. Che dire poi di quei finti tifosi ma veri sciacalli che approfittano sempre delle ovvie difficoltà che il Lecce può attraversare in Serie A e attaccano società e DS e che in questa circostanza stanno stanno approfittando per dare il loro peggio?
Da parte mia c’è condanna per il gesto di D’Aversa ma anche solidarietà per lo stato d’animo che stava attraversando in quel momento e pieno appoggio alla società, auspicando la conferma del mister e la responsabilizzaziine dei giocatori chiamati a dare ogni energia alla causa della salvezza.

CUCN
CUCN
1 mese fa
Reply to  Gianni4

Maa ccce sinti de Beri??

Mercenari
Mercenari
1 mese fa
Reply to  Gianni4

Ma sempre le stesse cose dite. E da mesi e mesi che stiamo chiamando a raccolta i tifosi per spronare i giocatori, e non penso proprio che siano mai mancati, e la stessa cosa con i giocatori è da mesi che partita dopo partita stanno facendo una figura più meschina dell’altra, davanti ad un’immobilismo assurdo da parte della dirigenza, in 50 anni non ricordo mai nulla di simile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dispiace da tifoso avversario che un elemento del genere macchi un’intera città e tifoseria. Spero vi salviate con noi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora qua sta???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se avesse un briciolo di dignità si dimetterebbe ma ho i miei dubbi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non merita commento da parte mia
..forza Lecce sempre e comunque 💛 e ❤️

Patrizioforse
Patrizioforse
1 mese fa

Se cambi devi cambiare per meglio

Bar Biggi BRUNICO
Bar Biggi BRUNICO
1 mese fa

ESASPERATO PERCHE BURATTINO DI CORVINO,, VEDI TRINCHERA,,, GIA ESPULSO IN PRECEDENZA,,,DA QUA ALLA FINE L UNICO MISTER LECCESE È. SERSE COSMI,,,GLI ALTRI VORRANNO CERTEZZE PER IL PROSSIMO ANNO,,

Vito
Vito
1 mese fa

Discute???? Se fosse intelligente avrebbe già dato le dimissioni D’aversa quei colori che indossi rappresentano il Salento e tu stai facendo parlare tutto il mondo, se hai un briciolo di dignità dimettiti

20230610_190919
CUCN
CUCN
1 mese fa
Reply to  Vito

I colori suntu GIALLOROSSI DEL LECCE. none dellu salentu che face trasire puru tarantu e prindisi.
A capitu?

Mimmu
Mimmu
1 mese fa
Reply to  CUCN

Te Matinu suntu pozzu tifare Lecce o aggiu chiedere a signuria

CUCN
CUCN
1 mese fa
Reply to  Mimmu

Comparema, ma certu tra leccesi e provincia simu tutti core preciatu

Stella Fanelli
Stella Fanelli
1 mese fa
Reply to  CUCN

Che discorsi senza senso!Fare discriminazioni fra “tifosi” veri salentini e non e’ veramente puerile!Il Lecce purche’ sia amato non puo’ definire i suoi “confini”!C’e’ gente che si fa km e forse lo ama piu’ di voi se si sacrifica tanto!

Nico
Nico
1 mese fa

Sei senza senso la società dopo il caso di ieri su tutti i Tg nazionali e internazionali è stata infangata e hai disonorato tutti i Salentini se fossi uomo daresti le dimissioni.

CUCN
CUCN
1 mese fa
Reply to  Nico

Al massimo disonorato Lecce.
Addu ccentra lu salentu!!?

La squadra LECCE ete. Minti li nchiali

Vitto
Vitto
1 mese fa
Reply to  CUCN

Se i tifosi fossero solo i Leccesi giocheremmo al Bisanti (ammesso che tu sappia cosa fosse…)

Andrea74
Andrea74
1 mese fa
Reply to  CUCN

Lecce senza il Salento non funziona….. gli abbonati sono solo il 10% leccesi, il resto sono salentini! Te lo dice un leccese! E smettetela di fare i borghesi e campanilisti senza senso! Lecce senza il Salento e nulla! Se non c’erano le Tarante che hanno fatto riscoprire il territorio da’ vent’anni, il Salento tutto inclusa Lecce stia ancora alli piezzi de leccisu ! Quei piezzi de leccisu ora , grazie al Salento, hanno riacquistato il valore mai pubblicizzato prima!

Angelo
Angelo
1 mese fa

Se avesse buonsenso sarebbe le dimissioni non ha capito che sta rischiando di compromettere la sua carriera come è stato per delio rossi

Articoli correlati

"Gotti avrà dalla propria parte la tranquillità che deriva dai risultati positivi ottenuti in tre...
Le parole dell'ex: "Anche nei miei anni i tifosi furono speciali e determinanti"...

Dal Network

Il centrocampista equatoguineano ha parlato dell'importante match in programma domenica contro la squadra di Luca...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
L'ex portiere, tra le altre di Chievo Verona e Palermo, ha detto la sua sulla...

Altre notizie

Calcio Lecce