Calcio Lecce
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La difesa di Gotti porta subito i frutti: a Salerno prima vittoria esterna

Con tanta, troppa, sofferenza, il Lecce espugna lo stadio Arechi e trova la prima vittoria fuori casa del campionato. Decisivo il tiro sporco di Almqvist deviato da Krstovic e Gyomber

Debutto con vittoria per Luca Gotti. Il Lecce soffre tanto in casa della Salernitana e capitalizza al massimo l’episodio nella prima porzione di gara. Dopo un primo tempo con la pressione di Tchaouna e Candreva a destra, nella ripresa, l’allenatore serra la propria squadra in un 4-4-2 e riduce le occasioni per i padroni di casa. Decisivo è Wladimiro Falcone, superlativo come nel girone d’andata. Due parate fondamentali, una nel primo tempo su maggiore e nel secondo tempo sul pallone calciato da Gomis e sbucato improvvisamente in area.

Gotti schiera Piccoli esterno sinistro d’attacco in un 4-3-3 con Oudin nella linea mediana. Al 9′, Tchaouna manda alto su cross di Candreva respinto da Pongracic. Il Lecce subisce la pressione dei padroni di casa e, su un cross iniziale di Candreva non bloccato da Falcone, Tchaouna colpisce verso la porta trovando la risposta del portiere giallorosso. Piccoli tira ampiamente a lato in diagonale, ma il Lecce trova il vantaggio al 18′. Cross dalla destra, flipper in area che favorisce Almqvist e sinistro sparacchiato che Krstovic devia in porta con la collaborazione di Gyomber. Ufficialmente è autorete del difensore slovacco. Il colpo di testa di Pirola alto è l’immediata risposta della Salernitana, che quando attacca s’impone. Al 24′, ancora Tchaouna col mezzo esterno al volo domato da Falcone. Alla mezz’ora, il Lecce alza il baricentro e si presenta al tiro con Oudin (destro dai venticinque metri alto). Almqvist non imprime la giusta forza due volte al 30′ e al 32′ e favorisce la presa di Costil, schierato al posto di Ochoa. La Salernitana è decisamente superiore nel primo tempo e si avvicina al pareggio. Dopo la punizione alta di Basic al 32′, Falcone alza l’asticella della sua prestazione e salva alla disperata sul tiro ravvicinato di Maggiore seguito a una torre di Manolas.

Nella ripresa, ancora il ciadiano naturalizzato francese Tchaouna svetta su Gallo ma la palla supera la traversa (47′) e Piccoli testa la presa di Costil sul primo palo due minuti dopo. La partita diventa ispida e molto piena di interruzioni e Gotti punta sulla compattezza tra i reparti. Al 62′, Falcone raccoglie agevolmente un’iniziativa di Candreva e un minuto dopo Dorgu chiude un attacco ospite alzando di testa. Un’occasione per parte al 69′. Vignato sguscia e Falcone smanaccia il tiro-cross. Sul ribaltamento Dorgu invita Krstovic in mezzo, pedata alta. La Salernitana sale d’intensità e Falcone è super al 74′ in chiusura a croce su Simy e con un riflesso fulmineo, andando velocemente a terra, sul piatto di Gomis.

Nel finale, la Salernitana tiene il predominio territoriale, ma Gotti alza la serranda. Nervosismo e ben poche giocate fino ai sei minuti di recupero. Manolas manca la mira giusta aggredendo l’incrocio su calcio d’angolo e il Lecce fatica a tenere palla. All’ultimo pallone, il Lecce soffre tantissimo ma alla fine la porta a casa. Ci sarà tanto da lavorare sul piano del gioco, ma seppur con una prestazione con qualche sbavatura, Gotti vince all’esordio. La Salernitana esce contestata dai propri tifosi e saluta la Serie A.

Il tabellino

Salernitana-Lecce 0-1

Salernitana (4-3-1-2): Costil; Gyomber (22’st Zanoli), Manolas, Pirola, Bradaric; Basic, Maggiore (26’st Martegani), Coulibaly (8’st Gomis); Candreva; Tchaouna (22’st Vignato), Weissmann (8’st Simy). A disposizione: Ochoa, Allocca, Pasalidis, Boateng, Sambia, Fazio, Ikwuemesi, Pellegrino, Sfait, Legowski. Allenatore: Fabio Liverani

Lecce (4-4-2): Falcone; Gendrey (45’st Venuti), Pongracic, Baschirotto, Gallo (26’st Sansone); Almqvist, Blin, Ramadani, Oudin (1’st Dorgu); Krstovic (33’st Gonzalez), Piccoli. A disposizione: Brancolini, Samooja, Rafia, Berisha, Pierotti, Touba. Allenatore: Luca Gotti

Marcatori 18’aut.Gyomber

Ammoniti 30’pt Coulibaly (S), 45’pt Maggiore (S), 4’st Ramadani (L), 9’st Piccoli (L), 28’st Pirola (S), 37’st Zanoli (S), 38’st Basic (S)

Arbitro: Fabio Maresca sez. di Napoli  Assistenti: Alessandro Costanzo sez. di Orvieto – Matteo Passeri sez. di Gubbio IV Ufficiale: Matteo Marchetti sez. di Ostia Lido VAR: Paolo Valeri sez. di Roma 2 AVAR: Simone Sozza sez. di Seregno

Subscribe
Notificami
guest

46 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Ma quale difesa di Gotti?!?
Ringraziamo un Vladimiro in forma smaliante!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Quiddri simu, punto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

si è ad un punto del campionato dove alcune volte non serve palato fine ma da sporca battaglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Va benissimo così

Lupo Alberto
Lupo Alberto
26 giorni fa

Oggi solo partita per intenditori di calcio, per la povera Salernitana era l’ultima spiaggia e speriamo che non molli e regali punti agli avversari…forza Lecce – 12

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

ci ha salvati falcone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Mi e sceso il latte alle caviglie con piccoli esterno. Due punte ok ma devino essere due punte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

La difesa da registrare subito…dru Baschirotto mamma mamma, nu nde pigghia una de capu in area 🤦

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Finalmente!

papas
papas
26 giorni fa

Partita di sostanza, complimenti al Mister 💪 GRAZIE RAGAZZI 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Partita di quelle scorbutiche che vanno portate a casa con qualsiasi metodo. Ottimi i cambi di Gotti che ha deciso Dorgu per Odin quando intendeva dare più importanza alla copertura rispetto alla fase offensiva. Gli altri cambi sono di scuola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Interessante Dorgu a centrocampo, anche se non deve diventare abitudine: noi dobbiamo sorprendere sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vittoria importantissima .

Sergio
Sergio
26 giorni fa

Ma e possibile che avete sempre da dire anche quando vince rompete il c….o . siete tutti allenatori con la bocca. Forza lecce!!!

Toto
Toto
26 giorni fa

Cambi intelligenti a 37 punti si salva il lecce avanti la prossima ricordiamoci che giochiamo in casa le ossa devono lasciare. Forza lecce

Severino cicerchia
Severino cicerchia
26 giorni fa

Oggi tre punti fondamentali . Ma sopratutto siamo in linea col gioco proposto da tre anni a questa parte . Pur di rimanere in serie A , il tifoso medio firmerebbe per vincere così … mendulari … quando cambiamo registro ??

Vincenzo
Vincenzo
26 giorni fa

Oggi per la Salernitana era l’ultima spiaggia. Quindi tre punti che valgono il doppio. Certo c’è stata un pò di fortuna , ma questo compensa i tanti punti persi immeritatamente.
Con Gotti vedremo più equilibrio tra difesa, centrocampo ed attacco.. Ottimo l’innesto di Dorgu sulla fascia insieme a Gallo..
Senza lo scossone del cambio di allenatore, credo proprio che sarebbe stata un’altra sconfitta

Giannuzzo
Giannuzzo
26 giorni fa

Il Lecce stavolta andato in vantaggio per primo ha controllato abilmente la partita, senza eccellere nel gioco, questo si certamente, però oggi era importantissimo portare via i 3 punti per la classifica. C’è molto da lavorare per mister Gotti ma il materiale umano c’è e non è inferiore a squadre di medio bassa classifica di serie A. Intanto godiamoci questi tre punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Dorgu deve giocare titolare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Questa volta l’ allenatore ha fatto i cambi giusti, questa è una intelligente lettura della partita. Oudin non è più quello dell’ anno scorso, fuori rafia ca nu mbale mancu per la serie c. Finalmente qualcuno l’ ha capito!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Tre punti che fanno morale e che ci fanno avanzare in classifica. Gotti, persona colta e calma, ha lavorato d’ intelligenza, cambi mirati e soprattutto cambio di modulo tattico nel corso della partita. Per il mister c’é da lavorare sulla testa dei ragazzi che appaiono ancora impallati e spaventati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

12 all’arrivo…..💛❤️👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Vittoria xil morale andiamo avanti forza Lecce 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Sir Gotti 💛❤️

IL VERO LUIGILIO 2
IL VERO LUIGILIO 2
26 giorni fa

Per intelligenza tattica la migliore partita del Lecce. Grande Gotti, metterei la firma per meno gioco e più punti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Partita orrenda del Lecce. Peggio anche che con il Verona! Finiremo di toccare il fondo? Gioco assente, giocatori molli, tutte le seconde palle perse, nessuna parata del loro portiere, Falcone migliore in campo. Senza Falcone e contro un’altra squadra oggi ne avremmo presi 5-6. Imbarazzanti. Se questi sono i nostri giocatori di proprietà allora vendiamoli tutti!

Sponza friseddhe
Sponza friseddhe
26 giorni fa

E lunedì e festa GROSSA pulisco il c***o con la sciarpa BIANCOROSSA

Ucciu la conza
Ucciu la conza
26 giorni fa

Oimme oimme pueri a nui oimme ha riata na cascetta de FRUTTI.

NICK
NICK
26 giorni fa

Abbiamo vinto punto. E da quello che vedo questo mi sembra un allenatore fortunato …come diceva l’avvocato Agnelli : IO LO PREFERISCO😄. Per il resto partita tra due squadre cotte. Abbiamo 2 settimane per costruire qualcosa di buono mister…

Enrico
Enrico
26 giorni fa

Prima nn andava bene xche giocava con 1punta adesso con 2punte nn va bene abbiamo vinto basta…l importante sono i 3 punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa
Reply to  Enrico

Se oggi avessimo giocato contro un’altra squadra sarebbe stata un’imbarcata…osceni

Salvo
Salvo
26 giorni fa

Se..se…se…se avessimo vinto tutte le partite saremmo al 1° posto…

Misterfortuna
Misterfortuna
26 giorni fa

Tutte fesserie. La Salernitana meritava COME MINIMO il pareggio. Io fossi nei tifosi leccesi, sarei moooolto preoccupato. Una partita simile contro cagliari, verona, empoli ecc il Lecce l’avrebbe persa. Deve ringraziare il portiere e la fortuna.

Last edited 26 giorni fa by Misterfortuna
Sponza friseddhe
Sponza friseddhe
26 giorni fa
Reply to  Misterfortuna

E lunedì e festa grossa pulisco il c***o con la sciarpa biancorossa

Misterfortuna
Misterfortuna
26 giorni fa

Veramente sono tifoso del gallipoli

Sponza friseddhe
Sponza friseddhe
26 giorni fa
Reply to  Misterfortuna

E vai a commentare sul sito della serie D

Johnny
Johnny
26 giorni fa
Reply to  Misterfortuna

Ehhh Pavoletti….

Giallorosso
Giallorosso
26 giorni fa
Reply to  Misterfortuna

Se se se con i se e con i ma

Richi
Richi
26 giorni fa
Reply to  Misterfortuna

Vedo tutti sti commenti ,bravi ,e una squadra che merita la salvezza ,per adesso i 28 punti non c’è l’hanno regalati ,semmai abbiamo noi regalato troppi punti e altri ci sono stati rubati ,l importante dare il nostro sostegno da tifosi al nostro lecce ,sempre e forza Lecce A

Salvo
Salvo
26 giorni fa

Oggi bisognava solo vincere..settimana pesante…ora il mister ha due settimane per studiare bene i ragazzi…

Leccese vero,Lecce mio Lu Pippi tou
Leccese vero,Lecce mio Lu Pippi tou
26 giorni fa

Il bari intanto vola

unodellanord1987
unodellanord1987
26 giorni fa

Complimenti

unodellanord1987
unodellanord1987
26 giorni fa

Ringraziamo FALCONE ma quale difesa di Gotti, ma che partita avete Visto.

Mercenari
Mercenari
26 giorni fa

Non c è ne centrocampo ne difesa ne niente 🤦‍♂️, e poi corvino ha pure la faccia di parlare e fare proclami 🤦‍♂️🤦🤦‍♂️🤦🤦‍♂️🤦

Sponza friseddhe
Sponza friseddhe
26 giorni fa
Reply to  Mercenari

Ma a proposito che ha fatto il Beri!?

Articoli correlati

Il nazionale albanese cresce sul piano della prestazione con le scelte decretate per la mediana...
Il collega Fabio Ornano ha raccontato nel dettaglio la situazione in casa azzurra nella nostra...
Tutto pronto per il supporto video che sarà inaugurato domani in occasione di Lecce-Empoli...

Dal Network

Parla l'attaccante: "Finalmente un gol davanti al nostro pubblico! Adesso sto bene, posso dare tanto...
Sotto la gestione del tecnico ex Crotone gli azzurri toscani hanno recuperato molti punti nei...
Termina con un esonero l'esperienza del tecnico bresciano al Renzo Barbera...

Altre notizie

Calcio Lecce